Cari lettori aumentano le richieste di nostri pareri su dubbi in campo assicurativo, continuate a scrivere utilizzando la sezione “Domande & Risposte”.

Una nostra lettrice ci ha posto dei quesiti per un dubbio sull’attestazione dello stato di rischio….

Salve,
innanzitutto complimenti per il blog, veramente utilissimo.
Ho un quesito da porvi.

Nel maggio 2007 ho fatto un incidente. In attesa che si definisse la questione tra le compagnie di assicurazione, la mia compagnia ad inizio del 2008 mi ha mandato l’attestato di rischio con il declassamento dalla CU04 alla CU06 e pertanto al rinnovo della polizza (marzo 2008) ho pagato un pò in più per questo motivo.

Poi, nel maggio 2008 finalmente si è definito il risarcimento ed io sono stato risarcito, ma non so se anche la controparte è stata risarcita.

Adesso si avvicina la nuova scadenza (tra l’altro devo cambiare compagnia, essendomi trasferito in altra regione) e nel nuovo attestato di rischio figura ancora il sinistro del 2007, pertanto mi viene assegnata la classe CU05. In particolare, risulta questa situazione:

ANNO
2007
PAGATI CON RESP. PRINC.
0
CONCORSUALI
0
PAGATI
1
RIS. PERS.
0
RIS. COSE
1

Alla mia domanda, l’agente mi dice che il sinistro è stato pagato in concorsuale e pertanto il declassamento dell’anno scorso è confermato. Come posso verificare ciò? Come posso sapere se è stata riconosciuta la responsabilità al 50%? Se fosse al 50% si sarebbe dovuto applicare il malus?

Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Saluti, Floreana