Preventivatore R.C. Auto dell’Isvap

logo_200x69

E’ on-line il nuovo preventivatore di r.c. auto creato dall’organo di vigilanza delle imprese assicurative (Isvap). Anche se con notevole ritardo rispetto ai programmi.

Si tratta di un nuovo sistema, utile per ottenere il preventivo e risparmiare per una polizza r.c.a. di tutte le imprese assicurative operanti in Italia!

Avevamo in precedenza scritto un articolo in cui vi erano degli utili consigli per risparmiare ed assicurarsi con la r.c.a.., ribadendo che il miglior modo per risparmiare è quello di avere il maggior numero di preventivi da diverse compagnie; ovviamente tempo permettendo!

A differenza di quelli già presenti in internet il cui preventivo deriva da un campione di imprese assicurative che hanno un accordo commerciale con il sito stesso per l’elaborazione del prezzo r.c.a., il preventivatore Isvap tiene conto dei “prezzi” di TUTTE le imprese.

Il preventivo è gratuito ed anonimo, ovvero basta effettuare una breve registrazione al sito fornendo soltanto un indirizzo email  in cui ricevere il preventivo.

Il prezzo cosi determinato è valido per 60 gg, ma bisogna tenere conto che questo non rispecchia al 100 % il prezzo poi effettivamente praticato dalla singola compagnia assicurativa,  nel senso che il preventivo ottenuto, per ragioni di semplicità del software tiene conto solo dei principali fattori per la determinazione del “prezzo” (bonus-malus, massimale minimo di legge, etc.),  pertanto di fatto è solo indicativo.

Bisognerà quindi una volta ottenuta una classifica dei prezzi praticati dalle varie imprese, recarsi presso un loro canale di vendita (agenzie, broker, sportelli bancari), in quanto la stipula del contratto va fatta presso i loro intermediari, i quali godono inoltre di un ”monte sconti” cioè la possibilità di ottenere uno sconto sul prezzo della polizza , fornito dalla compagnia per il quale operano (senza lo sconto il prezzo della sola r.c.a. è quello indicato nel preventivo del sito internet). Caso diverso è per le compagnie che operano telefonicamente o tramite internet le quali stipulano il contratto direttamente online.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito internet e la guida al preventivatore.

Per richiedere informazioni si può inviare anche una e-mail a:

tuopreventivatore.info@sviluppoeconomico.gov.it

3 commenti su “Preventivatore R.C. Auto dell’Isvap

  1. Abbiamo provato per voi il preventivatore simulando un preventivo per l’r.c.a. di un’autovettura. Il sistema è abbastanza completo, consta di circa 50 diverse informazioni sui dati del veicolo e del contraente della polizza.
    A breve faremo un riepilogo delle domande poste dal preventivatore.

  2. Abbiamo ricevuto l’email con il preventivo dopo soli 6 minuti. Direi ottimo!
    Se consideriamo che precedentemente dovevamo inserire gli stessi dati in ogni sito internet di ogni compagnia assicurativa, potevamo metterci giorni per capire chi pratica il prezzo migliore.

    Il preventivo inoltre riporta:
    1) Rif. No. : numero di riferimento con cui identificare il preventivo presso la compagnia;
    2) Compagnia : nome della compagnia che emette il preventivo;
    3) Data Scadenza : data di scadenza del preventivo;
    4) Importo Premio Euro: importo del preventivo per copertura RCAuto di durata annuale.

    Nella mail sono riportati in ordine di convenienza economica il prezzo praticato da 17 imprese.

    Dopo la classifica la mail riporta utili consigli:

    Si tenga tuttavia presente che
    – è possibile stipulare polizze anche con formule tariffarie diverse dal bonus malus classico (per esempio “con franchigia” ovvero “bonus malus con franchigia”)
    – è possibile stipulare la polizza per importi di massimale più elevati del minimo di legge;
    – è possibile ottenere preventivi basati sulla c.d. “guida esclusiva” (formula in base alla quale si può pagare un premio significativamente più basso indicando uno specifico conducente);
    – dalle direzioni o dai punti vendita delle compagnie si possono ottenere sconti, sia per ragioni commerciali, sia per l’inserimento in speciali convenzioni ovvero per la presenza a bordo del veicolo assicurato di dispositivi di infomobilità;
    – si possono stipulare contratti r.c. auto che prevedono clausole per il risarcimento del danno in forma specifica (per cui, a condizione che la riparazione del veicolo sia effettuata presso autoriparatori convenzionati con l’impresa di assicurazione, si ottiene una riduzione del premio).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.