Come compilare il CID

La premessa è tenere sempre in macchina tre CID e un paio di penne.

Poi, in caso di incidente con un altro veicolo, mantenendo la calma procedere alla compilazione, seguendo questi importanti indicazioni:

–          Indicare data, luogo ora dell’incidente

–          Indicare se ci sono feriti o se si è causato danni a cose materiali

–          Indicare le targhe dei veicoli coinvolti

–          Indicare le circostanze dell’incidente apportando una x sulle dinamiche descritte al punto 12

–          Utilizzare il campo del grafico per disegnare la posizione dei veicoli al momento dell’urto

–          Indicare le generalità degli assicurati/conducenti, indicando la Compagnia per ogni conducente

–          Utilizzare il campo “osservazioni” per fornire dettagli aggiuntivi sull’incidente

–          Assicurarsi che il modulo venga firmato da tutti i conducenti coinvolti

–          Se nell’incidente sono stati coinvolti più di due veicoli utilizzare un secondo modulo blu

–          Se i conducenti sono in disaccordo sull’incidente, compilare il modulo per il proprio veicolo, consegnarlo alla propria Compagnia rispondendo ai punti 7 e 8 sul veicolo della compagnia dell’altro conducente

–          Una volta separati gli esemplari non modificare i dati e le firme, prima apposte.

Prudenza e attenzione, ma se capita…come riportato sulla maggior parte dei moduli Blu:

Non irritiamoci, siamo cortesi e restiamo calmi.

A buon rendere!!

 

___

Assicuriamoci Bene in collaborazione con un team di professionisti (studi professionali di periti ed avvocati, esperti di diritto delle assicurazioni, della quantificazione del danno, di ricostruzione delle dinamiche degli incidenti), ha predisposto un servizio di Consulenza on line Legale e di Consulenza on line su quantificazione, perizia e stima dei danni per gli utenti del Blog

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.