Calcola il danno biologico con pochi click

Vi segnaliamo di seguito un sito dove è possibile calcolare on-line e in pochi click il risarcimento per il danno biologico conseguente ad un incidente auto:

http://www.studiocataldi.it/calcolo_danno_biologico.asp

Il programma di calcolo permette di farsi una prima idea sull’indennizzo assicurativo che spetta al danneggiato a seguito di un incidente auto in cui siano state riportate lesioni fisiche c.d. micropermanenti (e cioè sotto i 9 punti di invalidità permanente).

Al link di seguito si trova invece un interessante elenco di notizie e di sentenze sul danno biologico:

http://www.altalex.com/index.php?idstr=65

Per una maggior comprensione della definizione di “danno biologico”

Tale categoria di danno è stata elaborata nel tempo dalla giurisprudenza. Inizialmente, prevedendo l’ordinamento positivo un risarcimento del danno cosiddetto patrimoniale, il solo danno risarcibile ammesso era quello che scaturiva dall’applicazione della nota “regola del calzolaio”, ovvero il cosiddetto danno emergente (inteso esclusivamente dal punto di vista economico) ed il lucro cessante (inteso come perdita di possibilità di guadagno). Successivamente, essendo venute alla luce varie situazioni in cui non era possibile applicare detta regola (perché afferente a situazioni radicalmente diverse da quella oggetto della regola, come nel caso di un soggetto non lavoratore), si iniziò a valutare il danno come riverberato sull’integrità fisica del soggetto. Prescindendo, quindi, da ogni valutazione sulla capacità lavorativa del soggetto.


Così, nonostante il danno biologico sia oramai una categoria di danno incondizionatamente riconosciuta dalla dottrina e dalla giurisprudenza, ancora qualche problema risiede nella sua effettiva liquidazione. Difatti, per il danno biologico nascente da sinistro stradale ed inferiore i 9 punti percentuale di invalidità permanente esistono le apposite tabelle dettate dal legislatore. Altrettanto in tema di infortunio sul lavoro. In tutti gli altri casi, bisogna fare affidamento su altri tipi di tabelle.

Oggigiorno il sistema tabellare maggiormente usato nelle Corti d’Appello italiane appare essere quello del Tribunale di Milano.

Il danno da morte è la forma più grave di danno biologico, anche se per certi versi non è quello che dà maggior diritto ad indennizzi, sotto il profilo della risarcibilità.

Fonte wikipedia

 

Salvatore Infantino – Presidente Insurance Lab – Formazione assicurativa

 

___

Assicuriamoci Bene in collaborazione con un team di professionisti (studi professionali di periti ed avvocati, esperti di diritto delle assicurazioni, della quantificazione del danno, di ricostruzione delle dinamiche degli incidenti), ha predisposto un servizio di Consulenza on line Legale e di Consulenza on line su quantificazione, perizia e stima dei danni per gli utenti del Blog

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.