Tante norme ed indagini RCA, ma i confronti per risparmiare?


Non si ferma la lotta al caro RCA, Decreti, Regolamenti Isvap, indagini Antitrust, proteste delle associazioni dei consumatori ed infine ecco una più approfondita indagine dell’ Authority delle imprese assicurative (Isvap) per monitorare i prezzi dell’ odiata polizza R.C.A. L’ISVAP ha deciso di ampliare l’indagine effettuata trimestralmente (già da nove anni) presso le imprese al fine di rilevare l’andamento nel tempo delle tariffe Rc auto, aumentando a 11, dagli attuali 4, i profili tariffari. Per chi vuol approfondire ecco il link al comunicato stampa Isvap.

Bastano tali interventi per far risparmiare i consumatori o serve qualcos’altro per far calare il prezzo delle assicurazioni auto?

Seppur un intervento legislativo o secondario dell’autorità di controllo potrebbe incidere sulla politica tariffaria delle imprese assicurative, come di recente con l’introduzione della scatola nera, l’obbligo di non aumentare il prezzo se non si verificano sinistri, meccanismi di lotta antifrode, l’obbligo di 3 preventivi da parte degli intermediari, od anche meno recenti come il plurimandato nel ramo danni degli intermediari assicurativi, resta sempre un dato allarmante: il turn-over è basso!

Per turn-over intendiamo il passaggio da una compagnia ad un’altra; alla scadenza contrattuale, pur avendo a disposizione 30 giorni prima l’attestazione dello stato di rischio per poter effettuare confronti e preventivi alla ricerca del risparmio. Quanti fanno tali confronti e quanti cambiano compagnia, magari passando ad una assicurazione on line?

Probabilmente ci affezioniamo al marchio, all’intermediario e preferiamo pagare tanto ogni anno, per poi lamentarsi che le polizze costano tanto!

Il modo più efficiente per risparmiare e dotarsi di sana pazienza ed effettuare confronti con tutte le imprese, oggi fortunatamente esistono mezzi efficaci come i preventivatori su internet, tra tutti va menzionato il “tuOPreventivatOre” Isvap in cui si possono comparare tutte le imprese che vendono la polizza RCA (ma solo la garanzia R.C.), mentre esistono numerosi siti internet per comparare i prezzi con le compagnie affiliate  (compagnie di assicurazioni on line o tradizionali), in cui è possibile effettuare il preventivo comprensivo delle garanzie abbinate alla RCA (esempio rottura cristalli, assistenza stradale, infortuni, etc).

Articolo sponsorizzato

Se ti è piaciuta questa pagina condividila: