Risparmiare sull’assicurazione: alcune regole d’oro

Il costo di una vettura è visto dai più come la principale soglia pre-acquisto: se non ci si può permettere la macchina, difficilmente i vari costi assicurativi e di manutenzione saranno accessibili in un secondo momento.

Ma, con le numerose offerte ora disponibili in rete, anche vetture di alta gamma come le Audi A4 possono essere trovate a prezzo d’occasione su siti quali eBay Annunci. A quel punto sarà  necessario pensare a come diminuire l’impatto dei costi assicurativi per chiudere un acquisto che sia veramente economico.

La soluzione, di questi tempi, è piuttosto immediata: le assicurazioni online permettono risparmi evidenti, grazie ai minori costi di gestione annessi. In molti casi si possono dunque ottenere risparmi dal 30 al 70% solamente decidendo di scegliere un’assicurazione online.

Tra i più affidabili e semplici metodi per risparmiare vi sono le polizze sospendibili o temporanee, il cui premio assicurativo dipende dall’utilizzo che si fa dell’auto. Le polizze sospendibili possono essere sospese per periodi fino a un anno, mentre quelle temporanee durano per periodi più ristretti. Infine, le polizze pay per use vi permetteranno di pagare secondo gli effettivi kilometri di percorrenza.

Come secondo consiglio, vanno ricordati i benefici della Legge Bersani n.40 del 2007, che permette di applicare la classe di merito più favorevole applicata ad un veicolo già di proprietà dell’assicurato o di un suo familiare alla macchina che si compra. Questo vi aiuterà a prevenire esborsi eccessivi in molti casi.

Ed, infine, citiamo un espediente che è sconosciuto ai più: a volte si può scegliere di rimborsare di tasca propria l’azienda assicurativa in caso di incidente. In questo modo, il vostro premio assicurativo non aumenterà dopo l’incidente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.