Accordo tra SOS GRANDINE e Nova Consortile SpA

Cresce la società specializzata nella riparazione dei danni da grandine, conta oltre 500 punti di assistenza e ha siglato importanti accordi commerciali di collaborazione.

SOS Grandine, società specializzata nella riparazione a freddo dei veicoli danneggiati dalla grandine attraverso la tecnica del Levabolli, e Nova Consortile, consorzio che sviluppa convenzioni e partnership strategiche per conto dei dealer del gruppo VW, hanno siglato un Accordo di Collaborazione che consentirà di utilizzare la rete delle concessionarie, che sottoscriveranno la convenzione, come punti di intervento per i tecnici levabolli

Grazie a questo accordo, che si aggiunge a quello già esistente con UCRI (Unione Concessionarie Renault Italia) e alle numerose concessionarie di diverse marche che già hanno aderito alla rete SOS Grandine, la società specializzata nella riparazione dei danni grandine, può da oggi contare su un potenziale di quasi 500 punti di assistenza dislocati sull’intero territorio nazionale.

L’accordo rappresenta un’importante opportunità per entrambe le realtà. Grazie ad esso infatti mentre SOS Grandine rende sempre più capillare la propria presenza, le aziende del gruppo VW hanno l’opportunità di recuperare e fidelizzare i clienti del brand, offrendo un servizio che diversamente li dirotterebbe fuori dalla rete ufficiale Volkswagen. Servizio che potranno proporre anche a clienti di altri brand, cogliendo l’opportunità di far apprezzare la qualità del servizio di assistenza e far provare su strada i nuovi prodotti del gruppo Volkswagen.

Alla base dell’accordo la comune filosofia fortemente orientata alla qualità del servizio e alla massima soddisfazione della clientela.

SOS Grandine – che nasce dalla quarantennale esperienza di Gruppo Errebi, operativo nel mercato automobilistico con la sua rete Sales & Service nel Nord-Ovest del Paese con i brand Renault, Nissan, Mitsubishi e Dacia – è la soluzione rapida, moderna ed ecosostenibile per la riparazione a freddo dei veicoli danneggiati dalla grandine attraverso la tecnica del Levabolli. Lo staff di SOS Grandine include oltre 50 tecnici “Levabolli” specializzati in grado di operare sull’intero territorio nazionale. Si tratta di professionisti che attraverso uno speciale massaggio alla carrozzeria -effettato tramite leve, martelletti, ventose ed altri strumenti – riescono a ripristinare l’aspetto originario nel tempo massimo di una giornata di lavoro, senza stuccare e senza verniciare e quindi senza alcuna perdita di valore del veicolo e in modo assolutamente ecologico che non prevede l’utilizzo di alcuna sostanza tossica o tecnica capace di produrre CO2.

NOVA Consortile SpA, realtà unica in Italia che conta oggi 145 soci, nasce nel 2000 per interpretare le esigenze della rete del gruppo VW. L’attività di NOVA si è poi estesa alla stipula di convenzioni ed accordi commerciali con aziende fornitrici di prodotti e servizi di particolare interesse per le diverse aree caratteristiche delle Concessionarie (vendita, service, assicurativa, finanziaria, accessori, etc.). Le convenzioni stipulate da NOVA – cui oggi si aggiunge SOS Grandine – rappresentano vere e proprie partnership strategiche orientate alla promozione commerciale e allo sviluppo di attività di co-marketing in grado di garantire alle Aziende Socie le migliori condizioni di mercato.

Dal 2001 NOVA è Master Franchise di Euromobil, il noleggio a breve termine dei marchi del Gruppo VW, e conta oggi oltre 120 stazioni Euromobil sull’intero territorio nazionale. Obiettivo strategico di Euromobil è quello di affiancare all’attività tradizionale di vendita e assistenza dei veicoli il servizio di noleggio, completando così la gamma dei servizi offerti per la mobilità, con il preciso scopo di aumentare il grado di Customer Satisfaction e di redditività dei partner.

Gian Paolo Prando, Coordinatore Generale di NOVA Consortile SpA, ha dichiarato “L’accordo con SOS Grandine rappresenta per i nostri soci un’importante opportunità di business che consentirà di aumentare il fatturato e recuperare clienti che oggi vengono dirottati su altri canali dalle compagnie assicurative. Proprio in  forza degli accordi per la riparazione dei danni da grandine stipulati con le compagnie: Vittoria Assicurazioni, Reale Mutua, Covea, Italiana Assicurazioni e altri che seguiranno a breve SOS Grandine è in grado di convogliare presso i partner associati i clienti che normalmente verrebbero dirottati dalle agenzie presso aziende non della rete ufficiale.
 Nova ha quindi ritenuto strategico dare opportunità di aumentare il fatturato ai propri soci e partner Euromobil, nonchè aumentare le opportunità di vendita attiva che i nuovi contatti potenzialmente generano, non solo nel Service ma anche nella Vendita”.

Stefano Borsello, Amministratore Delegato di SOS Grandine, ha aggiunto: “Con questo importante accordo la nostra presenza sul territorio nazionale raggiunge la determinante quota di 500 punti di assistenza. Ai concessionari che stiamo reclutando – non solo attraverso le loro associazioni ma anche tramite accordi diretti – offriamo una serie di benefici remunerati tra i quali, la gestione dell’accettazione e dell’auto sostitutiva, l’utilizzo di propria manodopera per lo smontaggio e montaggio delle parti funzionali alla riparazione, la realizzazione degli eventuali interventi di carrozzeria tradizionale e la sostituzione dei cristalli danneggiati. Inoltre, ciò che forse più conta, la possibilità di acquisire e fidelizzare nuovi clienti anche di altre marche che, in ragione dell’ottimo servizio ricevuto, potranno continuare a rivolgersi alla concessionaria per tagliandi, riparazioni e acquisto di nuovi veicoli ”.

Va infine ricordato che SOS Grandine è oggi l’unico specialista della grandine partner delle compagnie assicurative e dei loro clienti cui offre: risparmi fino al 30% rispetto alla carrozzeria tradizionale; un call center inbound e outbound dedicato reperibile 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno; appuntamento fissato entro 48 ore dalla denuncia; intervento di riparazione realizzabile in giornata; auto sostitutiva; integrazione dei sistemi informativi con quelli della compagnia; certificazione ISO 9001; nessun impatto ambientale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.