Polizze salute online: Fisoterapia, Cuore InSalute e Assistenza domiciliare over 65

group of doctors in a hospital in a lineSono più di 9 milioni gli Italiani che hanno rinunciato a prestazioni sanitarie di cui avevano bisogno per ragioni economiche[1]. Oltre a questo, sempre più famiglie devono occuparsi dei genitori anziani. Un fenomeno in aumento a causa del progressivo invecchiamento della popolazione con gli over 65, attualmente il 20,3% della popolazione, che saranno il 33% nel 2030[2].

UniSalute offre una soluzione a portata di click e di tutte le tasche: “Fisoterapia”, “Cuore InSalute” e “Assistenza domiciliare over 65” sono le nuove polizze on line lanciate dalla compagnia del Gruppo Unipol, specializzata in assistenza sanitaria, che ha sempre fatto dell’innovazione il suo punto di forza. 

Le nuove polizze sanitarie in vendita su www.unisalute.it offrono cure e assistenza in caso di infortunio anche a domicilio, un vero programma di tutoring dello stile di vita per mantenere la salute cardiovascolare e l’accesso alle tariffe scontate della rete di strutture sanitarie UniSalute: mediamente meno 30% per le cure fisioterapiche e 41% per visite, esami e accertamenti.

Risparmio ma senza rinunciare alla qualità: UniSalute attraverso il proprio team dedicato e 45 medici presenti in azienda, monitora costantemente la qualità delle strutture della propria rete: 9 clienti su 10 sono soddisfatti e consiglierebbero la struttura in cui hanno fatto le cure.

Con questi tre prodotti UniSalute arricchisce la propria gamma di polizze sanitarie acquistabili sul web e si conferma come l’unica compagnia in Italia ad offrire questa possibilità. Una gamma modulare, immediata ed economica: nessun questionario sanitario d’accesso, acquisto online con pochi semplici passaggi e prezzo fisso e contenuto.

La semplicità e l’efficacia del sito sono state riconosciute recentemente da una giuria specializzata che ha assegnato il premio Mediastars al sito di UniSalute come miglior sito di e-commerce servizi.


[1] Fonte: Indagine Censis 2012

[2] Fonte: Istat Noi Italia 2013

______________________________

unisalute

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.