Assicurazioni auto, italiani sempre più trascurati

lavaggio autoQuando si parla di auto, gli italiani si dimostrano sempre particolarmente gelosi del mezzo. Se tuttavia si parla di auto in termini di tutela e di cura, gli stessi conducenti si dimostrano molto trascurati, tanto da divenire sorprendentemente pigri nell’accudire alle principali esigenze del veicolo a quattro ruote.

Quanto sopra è quel che emerge da una recente ricerca condotta da Direct Line, che contribuisce a tracciare un interessante profilo del mondo assicurativo auto e, soprattutto, delle abitudini che gli automobilisti italiani dimostrano di avere quando si rapportano al proprio mezzo.

Secondo quanto sostenuto dal Centro Studi e Documentazione di Direct Line – come riportato anche da un recente approfondimento di SosTariffe.it – i proprietari d’auto si dichiarano sostanzialmente pigri, e solamente il 20% afferma di lavare la macchina almeno una volta alla settimana, munendosi di acqua e prodotti appositi. Il 48% degli intervistati dichiara invece di rivolgersi agli autolavaggi, mentre il 33% sostiene di non lavare praticamente mai la propria auto (rompendo tale abiudine solamente nelle occasioni speciali).

Tra le altre abitudini, il 72% degli intervistati afferma che all’interno della propria macchina non è permesso fumare, mentre il 17% ha dichiarato che non cederebbe mai in prestito ad amici e parenti il proprio veicolo. In merito, il 24% ha affermato di essere disposto a prestare il mezzo solo se estremamente necessario, mentre il 44% lo fa solo se conosce bene lo stile di guida del conducente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.