LA DUE DILIGENCE AI FINI DEL CRS: SIMILITUDINI E DIFFERENZE PRINCIPALI RISPETTO AL FATCA

bandiere-europee-bellaIl nuovo standard unico per lo scambio automatico delle informazioni, informalmente conosciuto come CRS (Common Reporting Standard) oppure GATCA (riferendosi anche allo stesso come alla Globalizzazione del FATCA ), consiste in un sistema di scambio reciproco, su base annuale e completamente automatico, di informazioni fiscali tra giurisdizioni differenti che sono tenute ad ottenere tali informazioni dai propri Istituti Finanziari.

Il CRS prevede delle modalita’ per la due diligence ai fini dello scambio delle informazioni molto simili a quelle del FATCA.

Per quanto riguarda la fase di due diligence occorre distinguere tra:

  • “Conti preesistenti” (pre-existing accounts) e “Nuovi conti” (new accounts);
  • “Conti di persone fisiche” (individual accounts) e “Conti di entita’” (entity accounts)[1].

Conti di Persone Fisiche

I conti delle persone fisiche non prevedono delle soglie sugli importi  in base ad una regola de minimis ma si distinguono tra “Conti di importo non rilevante”(low value accounts) e “Conti di importo rilevante” (high value accounts).

Conti di importo non rilevante

I Conti di importo non rilevante prevedono una verifica permanente della residenza basata sulla documentazione disponibile o, in assenza della stessa, su indizi. Se vengono rilevati degli indizi, allora il titolare del conto (account holder) deve fornire un’appropriata auto-certificazione oppure il conto deve essere segnalato a tutte le giurisdizioni di pertinenza dell’indizio.

Conti di importo rilevante

I Conti di importo rilevante sono definiti come quei conti aventi un saldo o un valore complessivo di 1 milione di dollari americani alla data del 31 Dicembre di ciascun anno. I Conti di importo rilevante richiedono una ricerca su base documentale cosi come la verifica effettiva da parte del gestore della relazione (relationship manager).

Nuovi Conti

Tutti i nuovi conti di persone fisiche (senza applicazione di de minimis) richiedono l’auto-certificazione, con la conferma della ragionevolezza dei motivi, che puo’ essere effettuata al momento dell’apertura del rapporto.

Conti di entita’

Conti preesistenti di entita’

I Conti preesistenti di entita’ richiedono che in primo luogo venga stabilito se l’entita’ sia classificabile come una  persona oggetto di comunicazione (reportable person), generalmente utilizzando le informazioni disponibili in materia di antiriciclaggio e adeguata verifica della clientela, e se tali informazioni non sono disponibili, allora verra’ richiesta all’entita’ di raccogliere una auto-certificazione.

Tuttavia, e’ facolta’ della giurisdizione che adotta il CRS scegliere di adottare  la soglia dell’importo de minimis di 250.000 dollari americani sul conto preesistente di una entita’.

Entita’ passiva (Passive entity)

Se l’Entita’ e’ una Entita’ passiva, allora deve essere determinata la residenza dei suoi soci di controllo. Lo status di Entita’ passiva puo’ essere rilevata tramite auto-certificazione a meno  che l’Istituto abbia delle contro indicazioni o l’informazione sia altrimenti pubblicamente disponibile per rifiutare l’auto-certificazione.  Il concetto di “controllo” deve essere interpretato con una modalita’ consistente con gli standard del GAFI.

Nuovi conti di entita’

Per i Nuovi conti, l’opzione de minimis  non e’ disponibile perche’ l’auto-certificazione e’ facilmente ottenibile al momento dell’apertura del rapporto.

[1]La traduzione dei termini in lingua italiana deriva dalla terminologia così come definita nella sezione I.A dell’Allegato I contenuti nel disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell’accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Stati Uniti d’America () finalizzato a migliorare la compliance fiscale internazionale e ad applicare la normativa FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act)

Francesca Boccia

Regulatory&Compliance Director, Italy

MPayMe Limited

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.