Consegnati da AXA Italia il Social Impact Award e il Teacher of the Year Award

axaSi è conclusa il 4 giugno a Milano la dodicesima edizione delle selezioni di BIZ Factory, la competizione di imprenditorialità per gli studenti delle scuole superiori, organizzata da Junior Achievement Italia, che ha visto anche l’assegnazione del “Social Impact Award”, istituito grazie alla partnership con il Gruppo AXA Italia e consegnato alla start-up MyProGeneration  della scuola I.P.S. “S. D’Acquisto” di Bagheria (PA).

MyProGeneration è un distributore automatico per la vendita di prodotti di piccole dimensioni, acquistabili o ottenibili in tempo reale da bottiglie in PET che, introdotte nell’apposito macchinario, vengono convertite in oggetti di uso quotidiano. Premiati per il positivo impatto sociale e per il consapevole utilizzo della tecnologia per la loro start up, i vincitori hanno così diritto a un viaggio premio educational a Parigi, dove potranno incontrare il team di esperti di AXA Strategic Ventures, il fondo di venture capital da 200 milioni di euro di AXA, dedicato all’investimento in innovazione strategica in ambito assicurativo, fintech e salute.

Un altro importante premio consegnato durante la giornata, e sostenuto anch’esso da AXA Italia, è il “Teacher of the Year Award”, vinto da Monica Masoch dell’istituto Vincenzo Benini di Melegnano. La giuria, tra i cui membri figura, in rappresentanza di AXA Italia,  Gianluca Zanini, Head of Partnership and Innovation Leader di AXA Italia, ha scelto Monica Masoch per la capacità di cogliere appieno l’intento formativo di BIZ Factory adattandolo al contesto e approfondendo tutte le risorse a disposizione.

La passione e la leadership che gli insegnanti dimostrano sono un segnale tangibile e importante della motivazione e dell’attenzione investite per il futuro degli studenti, valori pienamente condivisi dalla mission della nostra associazione.

Grazie ad AXA Italia, il vincitore avrà diritto ad usufruire per un anno dei servizi offerti da Redooc, la prima piattaforma italiana dedicata all’apprendimento della matematica attraverso il gioco, che consente agli studenti di divertirsi e ai professori di tenere sotto controllo l’attività svolta dalla classe per permettere ad ognuno di imparare alla propria velocità.

“Per preparare i giovani al mondo del lavoro – ha sottolineato Isabella Falautano, Direttore Comunicazione, Corporate Responsibility & Public Affairs – è sempre più importante anche lo sviluppo di una mentalità imprenditoriale necessaria per imparare a gestire il rischio, insito in ogni progetto d’impresa e, allo stesso tempo, nostro core business“.

Questa iniziativa si colloca in un’ottica di partnership più ampia realizzata da AXA Italia con Junior Achievement, che ad oggi ha portato l’educazione finanziaria e imprenditoriale a nelle scuole superiori, coinvolgendo più di 1,000 ragazzi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.