ASSITECA INCORPORA TRE CONTROLLATE

AssitecaIl Consiglio di Amministrazione di Assiteca, il più grande broker assicurativo italiano indipendente, quotato sul mercato AIM di Borsa Italiana, riunitosi oggi a Milano sotto la presidenza di Luciano Lucca, ha deliberato di procedere all’integrazione in Assiteca Spa, mediante fusione per incorporazione, delle controllate Assiteca Srl, Assiteca & Partners Srl e Assiteca Napoli Spa.

 

Il CdA, all’unanimità, ha quindi dato mandato in via disgiunta a Luciano Lucca, Presidente e fondatore della società, Gabriele Giacoma, Amministratore Delegato, e Nicola Girelli, Amministratore Delegato, di procedere con tutte le attività necessarie alla realizzazione dell’operazione.

 

Assiteca ha acquisito il 100% del controllo delle partecipazioni nelle tre Società nel corso del precedente esercizio. L’operazione, che dovrà essere deliberata da un’apposita Assemblea straordinaria della Società, ha effetto fiscale dal 1° gennaio 2016 e giuridico dal 30 giugno 2016, e dovrebbe concludersi entro la seconda metà di giugno.

 

“La decisione di avviare questa operazione – spiega il Presidente Luciano Lucca – nasce dalla volontà di valorizzare ancor di più le sinergie e le economie di scala all’interno del Gruppo, che potrà così trarre benefici a livello organizzativo, commerciale e economico”.

 

Assiteca Srl è attiva a Pordenone fin dal 1979, quando ha iniziato a operare come “captive broker” del Gruppo Zanussi dedicandosi all’analisi dei rischi e all’intermediazione delle coperture assicurative per tutte le società controllate e collegate. Acquisita dal Gruppo nel dicembre 2014, oggi Assiteca Srl è uno dei principali broker assicurativi del Friuli – Venezia Giulia, grazie alla conoscenza approfondita del territorio e delle dinamiche dell’economia locale.

 

Assiteca & Partners Srl, costituita a Prato nel 1978, è stata acquisita da Assiteca nel 2009 per dare ulteriore impulso alle attività commerciali del Gruppo sul territorio toscano. La posizione strategica della società consente di presidiare un’importante area industriale e commerciale, che vanta il comparto tessile più importante d’Europa. A gennaio di quest’anno è stata aperta una nuova filiale a Fucecchio, nel cuore del polo industriale delle pelli e del cuoio.

 

Costituita nel 1986, Assiteca Napoli Spa è oggi una delle società di brokeraggio assicurativo più importanti dell’Italia del sud. Operativa in campo industriale, si è specializzata negli anni in settori complessi quali banche, aeronautica, società sportive e gioiellerie. Nel maggio 2007 la società ha aperto una filiale a Salerno con lo scopo di sviluppare nuove opportunità di business rivolte soprattutto alla tradizionale industria alimentare-conserviera, dell’imballaggio, della meccanica e dei trasporti.

 

Il CdA ha inoltre deliberato di dare mandato al presidente Lucca di convocare l’Assemblea ordinaria e straordinaria della Società il 29 marzo in prima convocazione e il 30 marzo in seconda.

 

L’Assemblea, oltre a deliberare in merito alla fusione per incorporazione delle controllate Assiteca Srl, Assiteca & Partners Srl e Assiteca Napoli Spa, nella controllante Assiteca Spa, dovrà anche confermare la carica del consigliere Gabriele Giacoma, cooptato dal Consiglio di Amministrazione del 18 novembre 2015, in sostituzione del consigliere dimissionario Fabrizio Ferrini. L’Assemblea sarà, inoltre, chiamata a valutare l’opportunità di avviare un piano di acquisto e vendita di azioni proprie e ad autorizzare il Consiglio di Amministrazione per l’esecuzione dello stesso nei limiti della delega conferita ai sensi dell’art. 2357 cc.

 

In sede di Assemblea verrà deliberata poi la revoca del prestito obbligazionario convertibile denominato “Assiteca Convertibile 4% 2015-2020” e del correlato aumento di capitale al servizio della conversione delle obbligazioni, nonché la modifica dello Statuto sociale, prevedendo l’aumento fino a un massimo di 19 membri del Consiglio di Amministrazione rispetto agli attuali 11.

 

In ottemperanza alle applicabili disposizioni di legge, i rispettivi progetti di fusione, unitamente agli altri documenti richiesti dal Codice Civile, sono a disposizione del pubblico presso la sede legale della Società a Milano, via G. Sigieri 14, sono stati pubblicati sul sito internet della società www.assiteca.it nella sezione Investor Relations e saranno depositati presso i competenti Registri delle Imprese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.