Europ Assistance diventa partner di Drivenow

Primo accordo italiano del leader dell’assistenza con una società di car sharing. Al centro la capillarità e qualità del network, l’innovazione e l’esperienza nell’assistenza ai veicoli elettrici
Mobilità garantita e di qualità per tutti i Clienti di DriveNow, la joint venture tra il Gruppo BMW e SIXT SE lanciata a Milano lo scorso mese. Questa la nuova prestigiosa partnership di Europ Assistance Italia che condivide con DriveNow l’idea di una mobilità facile, innovativa e sostenibile non rinunciando allo stile e alla qualità del meglio della gamma di auto a marchio BMW e Mini.
Forte di un network di assistenza altamente specializzato ed unico in Italia ad aver ricevuto la certificazione per la qualità UNI EN ISO 9001:2000, la Compagnia di Assistenza del Gruppo Generali si è aggiudicata la possibilità di mettere i propri servizi a disposizione dei Clienti di DriveNow.

Ulteriore elemento decisivo nella scelta di Europ Assistance Italia è stata la capacità di intervenire sui veicoli elettrici, in quanto prima Compagnia ad essersi specializzata nella gestione delle assistenze su questi veicoli che DriveNow prevede di inserire in flotta nel 2017 con 20 BMWi3.
“Siamo molto fieri di essere parte attiva di progetti di mobilità moderna e sostenibile – sostiene Luca Pelizzari Head of Automotive di Europ Assistance Italia S.p.A. Quella di DriveNow è stata una selezione molto accurata, considerati i modelli di auto messi a disposizione, l’elevato tasso tecnologico di cui dispongono e l’estensione all’elettrico entro la fine dell’anno. Siamo certi che la nostra capacità di intervento, la specializzazione in tutti i tipi di soccorso e la ricerca continua di soluzioni innovative soddisferanno le esigenze di questo nuovo e prestigioso Partner”.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.