LA BANCA NAZIONALE DEL BELGIO DA’ IL VIA LIBERA A QBE EUROPE

La controllata belga QBE Europe SA/NV ha ricevuto l’autorizzazione a operare nello spazio economico europeo (SEE). La società ha inoltre ottenuto da Standard&Poor’s rating A+ con outlook stabile.

QBE European Operations ha raggiunto un punto di svolta nel piano di preparazione all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. La nuova controllata belga QBE Europe SA/NV ha infatti ricevuto dalla Banca nazionale del Belgio (NBB) l’autorizzazione ad operare nello spazio economico europeo (SEE). Alla società è stato inoltre riconosciuto da S&P rating A+ e outlook stabile.

QBE European Operations farà leva sulla struttura oggi esistente a Bruxelles per garantire ai clienti europei di assicurazione e riassicurazione la continuità del servizio nella transizione alla Brexit. QBE Europe avrà filiali in Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Isole Bermuda e inizierà l’attività di underwriting nel quarto trimestre 2018.

Richard Pryce, CEO di QBE European Operations, ha dichiarato: “La nostra priorità in questa fase era garantire continuità operativa e certezza, a clienti e dipendenti, a prescindere dall’esito dei negoziati sulla Brexit. E’ per me motivo di soddisfazione avere avviato il piano e aver raggiunto un punto importante che assicura ai nostri clienti piena capacità di servizio”. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.