NOBIS FILO DIRETTO PREMIA LE DUE MIGLIORI TESI SUL TEMA ASSICURATIVO

Si è svolta presso la Sala Affreschi della Scuola di Management ed Economia dell’Università degli Studi di Torino la cerimonia di consegna del “Premio Nobis Assicurazioni”. Il prestigioso riconoscimento istituito da Nobis Filo diretto Assicurazioni, brand commerciale con cui si presenta sul mercato dopo la fusione con Filo diretto Assicurazioni la nuova Nobis Compagnia di Assicurazioni, è stato riservato ai neolaureati del Dipartimento di Management e attribuito alle due migliori tesi di laurea magistrale con temi riferiti al settore assicurativo, e nello specifico al Ramo Danni, discusse nelle sessioni di novembre 2017 e marzo 2018.

“Abbiamo deciso di realizzare un premio in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino perché la nostra compagnia affonda le sue radici nel capoluogo piemontese –sottolinea Alberto Di Tanno, Presidente di Nobis Compagnia di Assicurazioni– fin dalla nascita, Nobis ha dedicato grande impegno alla valorizzazione del territorio, della sua cultura, del suo tessuto economico e delle realtà sportive locali, ma anche e soprattutto perché tutti noi crediamo nel valore delle persone, nell’importanza della formazione e nella meritocrazia”.

I due riconoscimenti, del valore di 1.500 euro ciascuno, sono stati assegnati da un’apposita commissione, composta da Umberto Panizza in rappresentanza di Nobis Filo diretto Assicurazioni e dai professori Luigi Puddu e Christian Rainero del Dipartimento di Management, alle studentesse Giulia Bertola, autrice di una tesi intitolata “La riassicurazione: evoluzione storia, tipologie contrattuali e risvolti sul bilancio delle compagnie di assicurazione”, e Barbara Fissore, con un elaborato dal titolo “La fusione aziendale nelle assicurazioni: il caso società Cattolica di assicurazione – società cooperativa”.

“Vorrei ringraziare il presidente Di Tanno e il management di Nobis Filo diretto, anche a nome del Direttore del Dipartimento di Management Prof. Valter Cantino, per quest’iniziativa con il nostro Dipartimento – afferma Christian Rainero, Professore associato di economia aziendale del Dipartimento di Management dell’Università degli Studi di Torino – che ci permette da un lato di valorizzare le nostre attività di terza missione e public engagement e, dall’altro, di valorizzare i nostri studenti più meritevoli con un bel riconoscimento. Investire nella formazione è un elemento di grade visione per le aziende, perché significa porsi nel mercato in una logica di costruzione delle opportunità per affrontare le sfide future”.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare i siti www.management.unito.it e www.nobis.it

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.