CAMBIA L’ASSETTO COMMERCIALE E MARKETING DI EUROP ASSISTANCE ITALIA

Mantenere al centro la tecnologia e la capacità di generare innovazione nell’ambito dei servizi e dell’assistenza per rinsaldare la propria leadership, sviluppando maggiori sinergie tra linee di business e diversificando la proposta al mercato.

Gli obiettivi strategici di Europ Assistance Italia, che quest’anno festeggia il cinquantesimo anno di attività nel nostro paese, sono ben chiari e oggi la Compagnia comunica importanti cambiamenti in un’area della propria struttura organizzativa.

 

Viene in particolare ridisegnato il ruolo della divisione Sales & Marketing con al vertice il Chief Sales & Marketing Officer Gianluca Zanini e che ha l’obiettivo, in accordo con la direzione strategica definita a livello aziendale, di sviluppare gli indirizzi commerciali e di marketing di tutti i segmenti di riferimento della società sui diversi target tanto corporate che consumer.

La divisione si occuperà inoltre di continuare e implementare il percorso di innovazione e digitalizzazione della compagnia, di realizzare studio e posizionamento di nuovi prodotti e di coordinare tutte le attività di comunicazione esterna del brand verso i differenti pubblici di riferimento.

 

A Gianluca Zanini quindi, risponderanno tutte le unità organizzative di Europ Assistance Italia tra cui la divisione “Automotive, Banks, Consumer Credit & Payments” con a capo Luca Pellizzari, quella “Utilities, Telco, Affinity & Health” affidata a Francesco Rimoldi, la struttura “Travel” con a capo Massimiliano Sibilio, la divisione “Insurance, Retail & Brokers”, affidata a Piero Dacquino, il “Marketing & Direct Sales” affidato a Riccardo Torchio, la struttura “Sales and Data Analysis” con a capo Diego Magnani e la divisione “Brand, Communication & Social Responsibility” affidata a Chiara Giglio.

 

L’obiettivo di questa nuova definizione dell’assetto della struttura sales and marketing – commenta Gianluca Zanini – è garantire una migliore fluidità nei processi di sviluppo di soluzioni, analisi dei target e compartecipazione di best practice tra le diverse funzioni. Miriamo a ottimizzare gli sforzi nella direzione di innovazione e digitalizzazione dell’intero percorso di sviluppo e vendita sia ai business partner che ai consumatori diretti tramite un focus specifico sul retail”.

“L’offerta digitale della compagnia – conclude Zanini – sarà sempre più un caposaldo della proposta e beneficerà di strumenti nuovi a supporto della vendita di soluzioni in tutti i comparti in cui la Compagnia opera”.

 

A diciotto anni di distanza dal suo ingresso in Europ Assistance Italia Maurizio Ballabio, fino ad oggi Head of Insurance, Brokers & Corporate e Responsabile della Intermediazione Assicurativa, lascia la Compagnia per intraprendere nuove sfide professionali.

A Maurizio Ballabio l’azienda tutta nella persona del suo Amministratore Delegato Fabio Carsenzuola rivolge i più sentiti ringraziamenti per l’attività svolta in favore della Società e i migliori auguri per il futuro.

 

 

Europ Assistance: “you live we care”

 

In Italia dal 1968 Europ Assistance accompagna da sempre la trasformazione della società, rispondendo ai bisogni delle persone e spesso anticipandoli. Il 2018 segna uno traguardo speciale: il 50° anniversario, mezzo secolo di assistenza in un contesto in continuo cambiamento della compagnia spesso è riuscita a farsi promotrice, grazie a percorsi di innovazione e soluzioni a prova di futuro.

Europ Assistance è in grado di intervenie in più di 200 Paesi sia nel quotidiano che nelle situazioni di emergenza, con servizi di assistenza personalizzati e coperture assicurative per i Viaggi, l’Auto, la Salute e la Casa&Famiglia. Forte di una centrale operativa attiva 24h, un network di assistenza di oltre 425.000 centri nel mondo e un’equipe medica Europ Assistance è sinonimo di sicurezza e tranquillità perché è al fianco dei suoi clienti sempre e ovunque.

In Italia ha chiuso l’esercizio 2017 con un fatturato di 350 milioni di euro, conta uno staff di oltre 900 persone e più di 10.300 centri di assistenza.

Il pay off “you live we care” traduce chiaramente la mission del Gruppo che vuole fornire una risposta concreta in tutte le circostanze della vita e diventare il punto di riferimento per tutti i bisogni della famiglia. Vicinanza, attenzione, servizio e disponibilità sono i suoi primari impegni, oggi sempre più spesso concretizzati attraverso lo sviluppo di una nuova generazione di servizi di assistenza personalizzati: i “Care Services”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com