L’Unione Nazionale Intermediari TUA Assicurazioni (UNIT) ha definito con la compagnia un accordo per la copertura dei rischi professionali di responsabilità civile che prevede anche un percorso formativo sulla prevenzione

Prosegue il percorso di crescita nel mercato italiano di CGPA Europe. La compagnia ha infatti definito un nuovo accordo per la copertura dei rischi professionali di responsabilità civile con l’Unione Nazionale Intermediari TUA Assicurazioni (UNIT). Salgono a 20 i Gruppi Agenti italiani che hanno scelto CGPA Europe.

In linea con il modello di offerta adottato da CGPA Europe, l’accordo con UNIT si configura come una partnership per la gestione dei rischi di responsabilità civile connessi all’attività professionale che, oltre alla polizza per la copertura dei rischi, include l’assicurazione per le spese da sostenere in caso di controversie professionali e un percorso formativo finalizzato alla prevenzione.

“L’evoluzione del mercato assicurativo e i nuovi orientamenti normativi richiedono oggi un nuovo approccio ai rischi di responsabilità civile professionale”, ha dichiarato Mauro Pecchini, Presidente di UNIT. “CGPA Europe ci ha prospettato una soluzione fondata su formazione e informazione e disegnata sulle caratteristiche dei nostri agenti”.

“Identificare i caratteri distintivi dei gruppi agenti e dialogare con gli intermediari è la base del nostro approccio ed è quello che abbiamo fatto anche con l’Unit”, ha dichiarato Lorenzo Sapigni, Rappresentante generale per l’Italia di CGPA Europe. “Solo attraverso il confronto basato si può oggi pervenire a soluzioni assicurative adeguate ai cambiamenti del profilo di rischio”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.