In questo momento di emergenza nazionale Sara Assicurazioni ha stanziato un contributo di 500.000 € che verrà destinato a supportare iniziative di solidarietà inerenti l’emergenza COVID-19.

La Compagnia ha deciso inoltre di incoraggiare le attività di volontariato, incentivando con il riconoscimento di giornate di ferie supplementari i dipendenti che presteranno servizio per le associazioni in prima linea nel contrasto dell’emergenza COVID-19.

“Come tante altre imprese consapevoli del ruolo sociale che rivestono, – ha dichiarato il Direttore Generale di Sara Assicurazioni Alberto Tosti – abbiamo voluto compiere un gesto concreto che si aggiunge ai provvedimenti già messi in pratica per sostenere finanziariamente i nostri Agenti e per estendere le tutele assicurative dei nostri Clienti in determinate condizioni contrattuali. Siamo certi che con il contributo di ognuno di noi supereremo anche queste difficoltà e saremo pronti a ripartire.”

Sara Assicurazioni

Sara Assicurazioni, primo esempio europeo di joint venture tra un’associazione di consumatori – l’ACI – e una compagnia di assicurazioni, è nata nel 1946 con l’obiettivo di mettere a disposizione degli automobilisti un’ampia gamma di servizi assicurativi. Sara Assicurazioni è ad oggi la compagnia ufficiale dell’Automobile Club d’Italia ed è punto di riferimento per le famiglie italiane e per tutte le esigenze legate alla sicurezza personale, patrimoniale e del tenore di vita. La sua organizzazione commerciale è formata da una struttura che comprende oltre 400 agenzie e circa 1.500 punti vendita. Oltre a Sara Assicurazioni, del Gruppo fa parte Sara Vita, compagnia specializzata nell’area del risparmio, della previdenza e della tutela, con un’offerta articolata anche nell’area degli investimenti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.