Viaggiare sicuri e protetti è uno tra i bisogni più sentiti dell’era post Coronavirus. È quanto emerge da Future of Travel, un recente studio Ipsos commissionato da Europ Assistance Global, per indagare preferenze e intenzioni di viaggio nel periodo 2020/2021.

Secondo la ricerca, il 42% degli intervistati ha dichiarato di voler acquistare un un’assicurazione per i suoi prossimi viaggi, il 94% di volersi tutelare da eventuali spese mediche o ospedaliere, mentre il 93% desidera sentirsi protetto in caso di disagi dovuti al Covid-19.

Per rispondere a queste nuove esigenze Europ Assistance Italia ha adattato lapropria offerta al contesto attuale, ampliando le opportunità di copertura, con un prodotto unico nel suo genere sul mercato: la nuova polizza Viaggi Annuale.

Si tratta di un concetto di copertura assicurativa più “evoluto” rispetto alle classiche polizze per il singolo viaggio di breve durata. Una soluzione ideale per chi viaggia frequentemente all’estero senza rientrare in Italia o per chi soggiorna all’estero per periodi molto lunghi, anche 1 anno, e desidera avere il massimo della protezione.

La nuova Viaggi Annuale garantisce per 365 giorni l’anno: assistenza medica 24h, incluso il servizio digitale MyClinic che consente di avere un medico sempre a disposizione, al telefono o in videoconsulto, e una valutazione del proprio stato di salute attraverso un triage telefonico certificato.  E ancora, protezione anche in caso di Covid-19 con il rimborso delle spese mediche e un indennizzo in caso di ospedalizzazione. Due i massimali previsti per le spese mediche e un’unica estensione territoriale valida per tutto il mondo. La polizza è disponibile presso i canali diretti di Europ Assistance (web e phone) e le agenzie assicurative partner

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.