Polizza R.C.Auto più cara ad Agrigento, Enna e Ragusa

Le giunte provinciali di  Enna e di Agrigento  hanno deliberato nel mese di marzo l’ aumento dell’imposta R.C.Auto, con delibera pubblicata sul sito del MEF (dipartimento delle finanze), con il quale hanno previsto di variare dal 12,5% al 16% l’imposta R.C.A. , rispettivamente dal 1° maggio  e 1° giungo 2012.

Alle due bellissime province siciliane si è aggiunta di recente anche la provincia di Ragusa che con delibera n. 154 del 4 aprile 2012 (la giunta provinciale) ha deciso di seguire il trend in rialzo sull’aliquota R.C.Auto, portandola al 16% a partire del 1° luglio 2012.

Leggi tuttoPolizza R.C.Auto più cara ad Agrigento, Enna e Ragusa

Unipol & Fondiaria Sai, al via la maxi fusione

L’Isvap da l’ OK a Finsoe S.p.A. (società finanziaria al vertice del Gruppo assicurativo UGF) per l’acquisizione, per il tramite di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. (Capogruppo di Unipol),  della Premafin Finanziaria S.p.A. (holding di partecipazione che controlla il Gruppo assicuraitvo Fondiaria-Sai) e delle due compagnie controllate, in pratica l’ ex concorrente Fondiaria-Sai.

I motivi dell’autorizzazione della Autohority del settore assicurativo (Isvap) si desumono nel comunicato ufficiale Isvap del 20 Giugno nel Provvedimento 2986.

Leggi tuttoUnipol & Fondiaria Sai, al via la maxi fusione

Come trasferire la polizza se si acquista un’altra auto?

Ecco una breve FAQ per chi acquista un’ autovettura e vuol trasferire la polizza.

1) Posso trasferire la polizza dal “vecchio” veicolo assicurato al “nuovo” veicolo, se il proprietario è sempre la stessa persona? 

Certamente, se rimani sempre tu il proprietario del veicolo, puoi effettuare il passaggio. [cfr art. 171 C.A.P.]

2) Se effettuo il passaggio mantengo la stessa classe di merito?

Leggi tuttoCome trasferire la polizza se si acquista un’altra auto?

Il Governo Monti e l’Isvap provano a ridurre l’R.C.A.?

Con il decreto “Liberalizzazioni” del Governo Monti e con le recenti lettere dell’Authority Isvap indirizzate alle imprese del mercato assicurativo, prendono il via le norme volte alla riduzione del premio R.C.A.

Brevemente indichiamo quali sono stati i primi passi normativi del Decreto:

Leggi tuttoIl Governo Monti e l’Isvap provano a ridurre l’R.C.A.?

New Page: Intermediari assicurativi

Abbiamo realizzato una nuova pagina dedicata agli intermediari assicurativi (Agenti, sub-agenti, Broker, Banche e collaboratori) in cui si possono consultare e scaricare tantissimi documenti utili (normativa di settore, link utili, statistiche e tanto altro). Consultate la nuova pagina: cliccate qui.

Regolamento Isvap n. 41 – Antiriciclaggio

E’ stato emanato il nuovo Regolamento Isvap n. 41 in materia di DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE, PROCEDURE E CONTROLLI INTERNI VOLTI A PREVENIRE L’UTILIZZO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE E DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI A FINI DI RICICLAGGIO E DI FINANZIAMENTO DEL TERRORISMO.

Leggi tuttoRegolamento Isvap n. 41 – Antiriciclaggio

Vendita “diretta” della polizza RCA in crescita, ma si risparmia davvero?

Smartphone on wheelsOrmai sono passati tanti anni da quando alcune Compagnie assicurative hanno deciso di vender direttamente le polizze RCA, senza avvalersi di canali distributivi tradizionali (Agenti, Banche, Broker ed i rispettivi collaboratori).

Negli anni la vendita diretta  in ambito RCA è cresciuta  lentamente, nel 2011 si è registrata una raccolta pari al 6,9%, sicuramente un record, ma ancora ben lontano dalla quota del canale Agenziale pari all’88% (Fonte: Isvap).

La vendita diretta in aumento, probabilmente è dettata da un più frequente utilizzo del web dai consumatori e dalla necessità di trovare il prodotto ad un minor prezzo in un momento non roseo del Bel Paese.

Va bene il risparmio, ma attenti a non sottovalutare alcuni aspetti

Leggi tuttoVendita “diretta” della polizza RCA in crescita, ma si risparmia davvero?

Altra stangata per la Compagnia Novit Assicurazioni S.p.A.

L’impresa assicurativa formula un’ offerta di risarcimento danni errata? Attenzione agli effetti boomerang!

Se scatta l’accertamento Isvap, oltre alla singola sanzione per il non rispetto delle modalità  di offerta del risarcimento danni (tempi e forma), se dai controlli emergono carenze interne alla Compagnia sul sistema informatico o sulle procedure relative al processo di riservazione dei sinistri o sull’attività di gestione e liquidazione sinistri,  possono scattare sanzioni ben più gravi.

L’Isvap con l’ ORDINANZA N. 777/12 del 7 MARZO 2012 ha destinato alla Compagnia Novit Assicurazioni S.p.A. (attualmente in Liquidazione Coatta amministrativa) una sanzione di ben 1.025.655,56€.

Leggi tuttoAltra stangata per la Compagnia Novit Assicurazioni S.p.A.

Decreto Liberalizzazioni: sospeso il confronto tariffe RCA

Il (non) tanto atteso confronto obbligatorio delle tariffe RCA ad opera degli intermediari assicurativi è stato sospeso, diventerà operativo entro 4 mesi a partire della conversione in legge del Decreto Liberalizzazioni.

Il Decreto sulle liberalizzazioni è entrato in vigore, a seguito della conversione in legge del 24 marzo 2012 e pubblicato sulla G.U. il giorno seguente, ma non tutti gli articoli sono già efficaci (operativi).

Uno dei tanti articoli dibattuti nel marcato assicurativo è l’art. 34 (obbligo di fornire un confronto delle tariffe RCA), sospeso in attesa di una disposizione dell’ Isvap con la descrizione delle modalità operative.

Leggi tuttoDecreto Liberalizzazioni: sospeso il confronto tariffe RCA

Statistiche 2011: raccolta RCA in aumento

I dati Isvap al IV trimestre 2011 (provvisori) mostrano un trend in crescita nel ramo R.C.A., dai dati statistici si evince un aumento del 4,7% della raccolta premi rispetto all’anno precedente, probabilmente dovuto agli aumenti nelle polizze registrati lo scorso anno.

Il canale distributivo che vende maggiormente è sempre quello Agenziale con l’ 88 % sul totale raccolto. Un dato però  interessante (non in valore assoluto) è il 7,17 % della raccolta operata dal canale Diretto (vendita on-line o telefonica delle Compagnie Assicurative) sicuramente in notevole crescita negli ultimi anni.

Leggi tuttoStatistiche 2011: raccolta RCA in aumento