Faro assicurazioni in liquidazione coatta amministrativa – decisione del Consiglio di Stato

L’ISVAP informa che il Consiglio di Stato (con ordinanza della sez. VI n. 4205 del 28 settembre 2011) ha accolto l’appello avverso l’ordinanza del TAR per il Lazio, sez. III  ter, dell’8 settembre 2011 che aveva disposto la provvisoria sospensione dell’efficacia del decreto di revoca dell’autorizzazione all’esercizio delle attività in tutti i rami e di liquidazione coatta amministrativa di Faro – Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A., adottato dal Ministero dello Sviluppo Economico in data 28 luglio 2011.

Leggi tuttoFaro assicurazioni in liquidazione coatta amministrativa – decisione del Consiglio di Stato

Faro Assicurazioni in liquidazione coatta amministrativa

La compagnia assicurativa Faro assicurazioni già in una situazione critica ed in amministrazione straordinaria da diversi mesi, è stata posta da pochi giorni in liquidazione coatta amministrativa. Con il provvedimento n. 2919 del 29 luglio 2011, l’Isvap ha nominato commissario liquidatore l’Avv. Andrea Grosso, e nella stessa data il Ministro delle attività produttive ha posto in … Leggi tuttoFaro Assicurazioni in liquidazione coatta amministrativa

Risarcimento danni per assicurati con la Novit Assicurazioni

Avevamo già descritto in un articolo precedente (per la liquidazione coatta della Prgoress assicurazioni), cosa fare per ottenere il risarcimento danni nel momento in cui la compagnia assicurativa è posta il liquidazione coatta amministrativa. Riprendendo spunto dall’articolo e dei suoi preziosi consigli dell’avv. Benevento, vediamo adesso cosa succede nel caso della Novit assicurazioni.

Gli assicurati con la Novit Assicurazioni,  che hanno una polizza r.c. auto possono far valere, nei limiti delle somme indicate nell’articolo 283, comma 4 del codice delle assicurazioni, i diritti derivanti dal contratto nei confronti della CONSAP – Fondo di garanzia per le vittime della strada, agendo nei confronti del commissario.

Leggi tuttoRisarcimento danni per assicurati con la Novit Assicurazioni

L’ attestato di rischio della Novit Assicurazioni

A seguito della liquidazione coatta amministrativa della Novit Assicurazioni ci sono pervenute numerose richieste di informazioni  e consigli su come poter ottenere l’attestazione dello stato di rischio dalla citata compagnia.

Abbiamo già informato i lettori, nel precedente articolo, della situazione attuale della compagnia.

Facciamo una breve premessa facendo riferimento alla normativa generale ovvero al codice delle assicurazioni private ed al regolamento n. 4 Isvap in cui il contraente ha il diritto ad ottenere l’attestato di rischio entro 30 gg prima della scadenza del contratto, e nel caso in cui questo non viene consegnato si ha il diritto di ottenerlo entro 15 gg in qualsiasi momento si faccia richiesta. Avevamo già parlato in precedenza di tale diritto.

Leggi tuttoL’ attestato di rischio della Novit Assicurazioni

Risparmiare sulla polizza r.c. Auto – una breve guida

Tanti utilissimi consigli troviamo nel web per risparmiare sulla polizza r.c. auto, quasi sempre si tratta di preventivatori, o di link pubblicitari,  ma funzionano veramente?!

Ecco una nostra breve guida, che potrebbe far risparmiare tempo e denaro, sulla polizza r.c. Auto.

Cominciamo con il primo passo e poniamoci la seguente domanda:

“vogliamo assicurare solo l’r.c. Auto o vogliamo anche delle garanzie accessorie (incendio e furto, cristali, etc)?”

Leggi tuttoRisparmiare sulla polizza r.c. Auto – una breve guida

Sanzioni Isvap alle imprese assicurative in ambito risarcimento diretto

Il risarcimento diretto probabilmente non avrà portato ad una riduzione delle tariffe auto (sino ad oggi), ma in compenso il mancato rispetto da parte delle Compagnie assicurative della normativa di riferimento, e specificatamente degli artt. 149 e 150 del d.lgs. 209/2005 e art. 8 del d.p.r. 254/2006 (per il mancato rispetto per i sinistri del ramo r.c. auto, dei termini per la formulazione dell’offerta di risarcimento diretto al danneggiato o  per la comunicazione dei motivi di diniego dell’offerta di risarcimento al danneggiato), ha portato nelle casse dell’ Isvap ben quattrocentotrentunmilacinquecento euro (€ 431.500).

Leggi tuttoSanzioni Isvap alle imprese assicurative in ambito risarcimento diretto

Donne penalizzate dal divieto di discriminazione?

La nuova sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea inciderà sui prezzi delle polizze, a partire dal 21 dicembre 2012?

L’unica certezza ad oggi sugli effetti della sentenza è che non sarà più possibile per gli attuari delle compagnie assicurative utilizzare quale discriminante ed indicatore di rischio per la determinazione delle tariffe dei prodotti assicurativi il fattore “sesso”.

Tutto ciò comporterà prezzi maggiori o minori per le donne?

Leggi tuttoDonne penalizzate dal divieto di discriminazione?

Faro Assicurazioni in amministrazione straordinaria

L’ennesima compagnia assicurativa in crisi. Questa volta è la Faro, Compagnia di Assicurazioni del Gruppo Memo che fa riferimento alla Capogruppo Assicurativa, Memoin.

Il Consiglio dell’Isvap nella riunione del 18 gennaio 2011 aveva deliberato di proporre al Ministro dello Sviluppo Economico l’adozione del decreto di scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e di controllo di Faro – Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni s.p.a., ai sensi dell’art. 231, comma 1, del d. lgs. n. 209/2005 (codice delle assicurazioni private) e l’amministrazione straordinaria dell’impresa per la durata di un anno dall’emanazione del suddetto decreto.

Leggi tuttoFaro Assicurazioni in amministrazione straordinaria

Arfin, altri casi di imprese in liquidazione coatta amministrative

Dopo la Progress Assicurazioni, un altro caso di liquidazione coatta amministrativa, questa volta la società in questione è la Arfin Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A..
Con Decreto del 6 dicembre 2010 il Ministro dello Sviluppo Economico, accogliendo la proposta dell’ISVAP, ha disposto la revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività in tutti i rami e la liquidazione coatta amministrativa di Arfin Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A..

Con Decreto del 6 dicembre 2010 il Ministro dello Sviluppo Economico, accogliendo la propostadell’ISVAP, ha disposto la revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività in tutti i rami e laliquidazione coatta amministrativa di Arfin Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A..

Leggi tuttoArfin, altri casi di imprese in liquidazione coatta amministrative

Abolire l’R.c.auto, una follia!

Il presidente Carlo Rienzi della Codacons ha proposto di abolire l’obbligatorietà dell’r.c.auto, come si legge nell’aticolo del loro sito internet, –

L’unica soluzione è varare una legge che elimini in Italia l’obbligatorietà dell’rc auto. E’ inaccettabile che, mentre gli automobilisti hanno l’obbligo di assicurare la propria autovettura, le imprese assicuratrici non abbiano alcun vincolo e possano fissare le tariffe che vogliono, approfittando della condizione di schiavitù in cui versano gli utenti.

Leggi tuttoAbolire l’R.c.auto, una follia!