Ecco le cause degli aumenti dei prezzi R.C.Auto

Cari lettori, con questo articolo vorrei esporre le mie considerazioni, sul tema ricorrente degli aumenti dei prezzi r.c.auto.

A febbraio l’Isvap aveva avviato un’ indagine, rivolta alle imprese assicurative, sulle strutture liquidative sinistri (cioè gli uffici che effettuano la liquidazione del danno) e su quelle di acquisizione dei contratti (cioè le reti distributive che vendono polizze, agenzie, banche, broker). In particolare l’indagine avviata, con un comunicato, consentirà all’Isvap di conoscere le

Leggi tuttoEcco le cause degli aumenti dei prezzi R.C.Auto

R.C. Auto: Antitrust avvia indagine conoscitiva, prezzi aumentati nonostante le riforme

Cari lettori, vi riportiamo il COMUNICATO STAMPA del 17 maggio 2010 dell’AGCM (autorità garante della concorrenza e mercato) in cui annuncia un’ indagine conoscitiva sul perchè i prezzi r.c. auto conoscono solo una direzione: l’aumento! Nel prossimo articolo forniremo una nostra analisi. 

Leggi tuttoR.C. Auto: Antitrust avvia indagine conoscitiva, prezzi aumentati nonostante le riforme

Effetti della liquidazione coatta amministrativa sui contratti di assicurazione

Alle imprese di assicurazione con sede legale in Italia si applica la liquidazione coatta amministrativa che è una procedura concorsuale disciplinata dal R.D. 16 marzo 1942, n. 267 (c.d. Legge fallimentare) finalizzata alla:

Leggi tuttoEffetti della liquidazione coatta amministrativa sui contratti di assicurazione

Imprese in liquidazione coatta amministrativa

La liquidazione di una società è una procedura che segue al suo scioglimento per una delle cause indicate nel codice civile e consiste nel complesso delle operazioni, affidate ad un liquidatore o ad un commissario liquidatore, finalizzate alla realizzazione dell’attivo patrimoniale ed alla distribuzione ai creditori sociali delle somme liquide così ottenute.

Leggi tuttoImprese in liquidazione coatta amministrativa

Le entrate monetarie dell’Isvap

In questo articolo ci proponiamo di analizzare quali sono le entrate monetarie del noto istituto di vigilanza, l’Isvap. L’istituto oggetto di analisi delibera le norme concernenti l’organizzazione, il funzionamento e il personale dell’Istituto alle cui spese provvede con autonoma gestione, nei limiti delle risorse ai sensi dell’articolo 23 della legge del 12 agosto del 1982, n. 576 .

Leggi tuttoLe entrate monetarie dell’Isvap

La burocrazia italiana è la malattia delle aziende o la linfa di alcune di queste?

In molti settori esistono dei vincoli per aprire un’ attività o per esercitare una professione. Se esistono dei vincoli c’è un organismo (Isvap, Consob, Banca d’Italia, Camera di commercio, etc)  che stabilisce norme, requisiti e altro ancora. Ma siamo sicuri che ottenuto il benestare si può operare? Probabilmente no.

Analizzando il settore di nostro interesse, quello assicurativo, l’intermediario deve essere un professionista iscritto all’albo (RUI). Per far ciò deve possedere dei requisiti di professionalità e onorabilità, superare un esame, stipulare la polizza r.c. professionale ed aggiornarsi annualmente. È finita qui? Probabilmente no.

Oltre quanto spiegato, come in tanti settori, esistono altri vincoli normativi, o meglio scrivere “burocratici“, non strettamente del settore stesso.

Leggi tuttoLa burocrazia italiana è la malattia delle aziende o la linfa di alcune di queste?

Pubblicato il primo manuale per la la preparazione al prossimo esame per l’iscrizione al registro degli intermediari assicurativi

Il nuovo manuale per la preparazione alla prova di idoneità per l’iscrizione alle sezioni A (Agenti) e B (Broker) del RUI, edito da Edizioni Simone, uscirà in tutte le librerie a fine Marzo 2009, in coincidenza con l’inizio della preparazione di tutti i candidati.

Leggi tuttoPubblicato il primo manuale per la la preparazione al prossimo esame per l’iscrizione al registro degli intermediari assicurativi