RC PRODOTTI: Il caso Volkswagen

imagePartiamo da un caso di grande attualità per analizzare una garanzia molto importante (di cui gli Scriventi si sono già occupati in precedenti articoli) ossia la RC prodotti con particolare riferimento alla Product recall.

Leggi tuttoRC PRODOTTI: Il caso Volkswagen

RC PRODOTTI – aspetti assicurativi

file1362385066_64r4w375h250-articlephoto-Ad una Azienda che produce compressori da banco frigo alimentare, viene contestato, dall’acquirente, un difetto su una fornitura di compressori destinati all’assemblaggio finale del prodotto. L’Azienda, a seguito verifica in contraddittorio tramite il proprio Ufficio tecnico e qualità, riscontra l’effettivo difetto di un componente, che comporta un eccessivo surriscaldamento del motore, e predispone l’immediato ritiro dell’intera partita commercializzata (circa 1200 unità). L’operazione è da effettuarsi in ambito Europeo. Il responsabile assicurativo dell’Azienda, prontamente, coinvolge l’intermediario e la Compagnia di Assicurazione presso il quale ha stipulato copertura RCP (Responsabilità Civile Prodotti) al fine di denunciare il sinistro ed attivare la relativa garanzia ritiro prodotti (cd  product recall). Quali sono i presupposti per l’operatività della garanzia? Che costi saranno ammessi al risarcimento?

Leggi tuttoRC PRODOTTI – aspetti assicurativi

RC PRODOTTI – aspetti giuridici

risparmiare-sulla-spesa-alimentare-con-i-prodotti-a-marchio-proprioAd una Azienda che produce compressori da banco frigo alimentare, viene contestato, dall’acquirente, un difetto su una fornitura di compressori destinati all’assemblaggio finale del prodotto. L’Azienda, a seguito verifica in contraddittorio tramite il proprio Ufficio tecnico e qualità, riscontra l’effettivo difetto di un componente, che comporta un eccessivo surriscaldamento del motore, e predispone l’immediato ritiro dell’intera partita commercializzata (circa 1200 unità). L’operazione è da effettuarsi in ambito Europeo. Il responsabile assicurativo dell’Azienda, prontamente, coinvolge l’intermediario e la Compagnia di Assicurazione presso il quale ha stipulato copertura RCP (Responsabilità Civile Prodotti) al fine di denunciare il sinistro ed attivare la relativa garanzia ritiro prodotti (cd  product recall). Quali sono i presupposti per l’operatività della garanzia? Che costi saranno ammessi al risarcimento?

Leggi tuttoRC PRODOTTI – aspetti giuridici

Clausola Claim Made

contrattoCon il presente articolo è intenzione degli Scriventi mettere ordine (o disordine…dipende dai punti di vista!) su una clausola contrattuale alquanto controversa, sia per formulazione che interpretazione.

E’ bene anticipare che tale clausola (letteralmente a “richiesta fatta”), deriva dal mercato assicurativo anglosassone, si è sviluppata negli anni ’90 e trova, oggi, larghissima diffusione nei prodotti di Responsabilità Civile quali, ad esempio, le polizze dei professionisti (ossia a garanzia della responsabilità civile dei professionisti quali, ad esempio, medico/avvocato/commercialista) e/o polizze D&O (Director’s & Officers) ossia della responsabilità degli amministratori di Società pubbliche o private.

Leggi tuttoClausola Claim Made

Come si calcola il valore del veicolo

autoDi recente è stata pubblicato sul blog di Assicuriamocibene.it un interessante articolo relativo ad una sentenza della Suprema Corte in tema di riparazioni antieconomiche del veicolo.

L’intento degli Scriventi sarà quello di prendere spunto dalle considerazioni espresse nell’articolo precedente e di analizzare la casistica del danno totale, dal punto di vista tecnico, giuridico / assicurativo di un Ufficio Sinistri.

Senza pretesa di esaustività, innanzitutto, è necessario distinguere i sinistri garanzia diretta (C.V.T. ai sensi dell’art. 2 comma 3 n. 3 del Codice delle Assicurazioni ossia Kasko, incendio/Furto, eventi speciali e naturali) ed i sinistri di Responsabilità Civile.

Leggi tuttoCome si calcola il valore del veicolo

Danno da perdita della vita

201211151212191[1]Di recente è stata pubblicata la sentenza n° 1361 Cassazione III sezione civile del 23.01.2014, che non passerà di certo inosservata in riferimento alle considerazioni in essa espresse.

Il caso: nel 1988 si verificava un sinistro stradale nel quale riportavano gravi lesioni una coppia di coniugi. La donna decedeva dopo tre ore. Il marito si ristabiliva fisicamente ma, a seguito di profondo stato depressivo, circa due anni dopo si suicidava. I figli, dopo due gradi di giudizio, rimettevano la questione dinanzi la Corte Suprema. 

Leggi tuttoDanno da perdita della vita

Eventi atmosferici

allagamentiCasistica: Tizio dichiara che, percorrendo pubblica via, rimaneva in panne cercando di attraversare una massa di acqua di almeno 50 cm, formatasi a seguito di violenti temporali. Avendo stipulato una polizza A.R.D (Auto rischi diversi) con inclusione della specifica garanzia eventi atmosferici, si reca dal proprio assicuratore (ndr intermediario) e denuncia il sinistro.

Leggi tuttoEventi atmosferici

I danni da usura vengono risarciti?

Autoarticolato-fuoristrada-a-Valluciana-2Il caso: Un trasportatore dichiara che, alla guida di un autoarticolato, a causa di una grossa buca presente nel terreno, subisce seri danni alle sospensioni del semirimorchio. Prontamente, provvede a denunciare (art. 1913 cciv) il sinistro alla Compagnia che garantisce il CVT (corpo veicoli terrestri); in sede di accertamento peritale, viene constatata la rottura dell’assale in corrispondenza di entrambi i collari di supporto, dovuta a “fatica/stress”, ossia essendo il particolare soggetto a sollecitazioni continue, in considerazione della tipologia di mezzo e dell’uso di cui ne viene fatto ossia il trasporto merci,  il cedimento è stato causato da usura e utilizzo gravoso.

Leggi tuttoI danni da usura vengono risarciti?

Technical Authority. Una nuova professione.

In alcune Compagnie sta nascendo questa “nuova figura”, spesso il ruolo è ricoperto da un perito o ex imagesCAWARQ23tecnico (ad es. di carrozzeria) ma a volte il servizio può essere erogato anche per nome e conto del mandante stesso attraverso strutture esterne (servizio in outsourcing).

Leggi tuttoTechnical Authority. Una nuova professione.

L’approfondimento: il danno non patrimoniale.

Per approfondire il tema in oggetto, senza alcuna pretesa di esaustività, partiamo dall’analisi di una201211151212191[1] recente sentenza della III sezione Corte di Cassazione (n. 22585/2013) in tema di danno non patrimoniale.

Leggi tuttoL’approfondimento: il danno non patrimoniale.