SIMLA: il danno morale deve valutarlo il medico legale

SIMLA – La Società Italiana Medicina Legale (SIMLA), presieduta dal Prof. Riccardo Zoja, ha organizzato un gruppo di lavoro cui hanno preso parte molti dei più autorevoli specialisti in materia, per un confronto sulla valutazione del danno morale alla luce degli ultimi sviluppi normativi e giurisprudenziali, che portasse all’individuazione di alcuni assunti condivisi.

Leggi tutto

Direttiva IDD – Requisiti per lo svolgimento dell’attività di intermediario

Secondo la Direttiva IDD gli intermediari assicurativi e riassicurativi e gli intermediari assicurativi a titolo accessorio devono essere registrati presso il registro dell’autorità di vigilanza (IVASS) competente, mentre le imprese di assicurazione e riassicurazione e i loro dipendenti non sono tenuti a registrarsi. ……. Gli Stati membri possono istituire più registri per gli intermediari assicurativi e … Leggi tutto

La Direttiva IDD sulla distribuzione assicurativa

Il 20 gennaio 2016 il Parlamento ed il Consiglio Europeo hanno approvato la Direttiva (UE) 2016 / 97 (c.d. IDD) in tema di distribuzione assicurativa e riassicurativa. L’entrata in vigore della Direttiva era previsto per il 23 febbraio 2018, ma su richiesta della Commissione Europea l’applicabilità sarà posticipata al 1° ottobre 2018. Entro il 1° … Leggi tutto

Incidenti stradali, colpo di frusta e risarcimenti: cosa è cambiato dopo la legge concorrenza

Quest’estate, dopo anni di travaglio, è entrata in vigore la c.d. “Legge concorrenza“, nome esatto L. 124, del 4 agosto 2017, recante numerose disposizioni nuove in materia di Rc Auto.

Le novità riguardano l’utilizzo della scatola nera, la scelta del carrozziere di fiducia, l’utilizzo dei testimoni, il danno biologico da lesioni di grave entità e di lieve entità.

Leggi tutto

L’IVASS alle compagnie: vietato imporre la carrozzeria convenzionata

In data 24 luglio 2017 è stata diramata dall’IVASS una lettera rivolta a tutte le compagnie che le diffida dall’inserire nei contratti clausole che limitano la possibilità di cedere il credito risarcitorio relativo al danno auto al proprio carrozziere di fiducia, per evitare di dover anticipare il costo delle riparazioni. Alcune polizze infatti, prevedono meccanismi che obbligano l’assicurato a portare la propria auto alle carrozzerie convenzionate, tramite la minaccia di sanzioni e penali.

Leggi tutto

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com