Parametri oggettivi e soggettivi: come pagare meno RCA

Ford Kuga 2.0 TDCi 163 CV 4WDNegli ultimi giorni SosTariffe.it ha compiuto un interessante approfondimento sui parametri oggettivi e soggettivi in grado di condizionare l’entità dei premi delle assicurazioni auto e, di conseguenza, sulle determinanti che potrebbero permettere un congruo risparmio nelle polizze RCA.

Leggi tuttoParametri oggettivi e soggettivi: come pagare meno RCA

Assicurazioni auto e cambio di residenza

308SW_1401PC029Come noto, nell’attesa (forse, vana) che la tariffa unica nazionale delle RCA entri in vigore nel nostro Paese), il criterio della residenza sembra essere uno dei più influenti per cercare di abbassare il premio assicurativo: in altri termini, e con un comportamento non certo particolarmente ortodosso, alcuni automobilisti cambiano ad hoc la propria residenza, attribuendola in quelle province nelle quali i premi assicurativi sono più bassi, proprio al fine di avere un contratto più leggero.

Leggi tuttoAssicurazioni auto e cambio di residenza

L’INTERMEDIARIO ASSICURATIVO MODERNO

LIntermediario-assicurativo-moderno-Imc-230x130La Redazione di IO Assicuro.it è lieta di annunciare che è da oggi in vendita online il nuovo libro di Salvatore Infantino e Andrea Caligaris: L’INTERMEDIARIO ASSICURATIVO MODERNO

Guida all’uso dei Social Media e del Web 2.0 per creare valore nell’era digitale

Potete acquistarlo qui in formato cartaceo e e-book.

Il libro è inoltre disponibile anche in formato Kindle cliccando qui.

Per l’occasione abbiamo incontrato i due autori di questo nuovo libro che ci hanno raccontato come è nata questa idea e come credono sarà il futuro del mercato assicurativo.

Leggi tuttoL’INTERMEDIARIO ASSICURATIVO MODERNO

Tariffe RCA, andamento contrastante nel mercato italiano

mercedes-classe-aSul sito Internet dell’Ivass è stata pubblicata la nuova edizione dell’indagine sulle tariffe rc auto praticate in Italia. Un’indagine avviata nel 2012 poco dopo all’entrata in vigore della sentenza della Corte di Giustizia UE in materia di parità di trattamento tra uomo e donna nell’accesso ai servizi assicurativi, e che ha riguardato – con periodicità trimestrale – i prezzi praticati in 21 province per 11 tipologie standard di assicurati, automobilisti e motociclisti.

Leggi tuttoTariffe RCA, andamento contrastante nel mercato italiano

Conciliazione Paritetica? No, grazie.

Lo scorso 20 ottobre 2014, L’IVASS ha emanato un comunicato stampa con il quale ha sollecitato le imprese assicuratrici a implementare l’attività di promozione della c.d. “conciliazione paritetica”, ovvero una procedura alternativa di risoluzione delle vertenze con i danneggiati che coinvolge le associazioni dei consumatori.

Ma cos’è la conciliazione paritetica, in pratica? E’ appunto una procedura, che nasce da una convenzione tra alcune associazioni dei consumatori (non tutte, queste: Acu, Adoc, Adiconsum, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro di Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanza Attiva, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori) e l’ANIA (associazione di categoria delle compagnie), affinchè il disaccordo sui risarcimenti venga superato tramite commissioni miste tra rappresentanti ANIA e rappresentanti delle associazioni dei consumatori aderenti.

Leggi tuttoConciliazione Paritetica? No, grazie.

Prezzi rc auto in calo del 10% in due anni

investimentiSecondo le ultime rilevazioni compiute dall’Ania, il prezzo delle polizze rc auto sarebbe calato del 10,5% nel corso degli ultimi due anni. Il costo della copertura (prima delle tasse) a settembre 2014 è infatti stata pari a 401 euro, a fronte dei 428 euro riscontrati a settembre 2013 e contro i 448 euro di settembre 2012. La riduzione in termini assoluti è infatti stata pari a 47 euro.

In particolare, ricorda un recente approfondimento curato da SosTariffe.it, a settembre 2014 sarebbero stati oggetto di indagine più di 2,3 milioni di contratti, per un incasso premi stimato in 931 milioni di euro (tre quarti dei quali riferibili al settore delle autovetture).

Leggi tuttoPrezzi rc auto in calo del 10% in due anni