Aviva: italiani preoccupati per la salute, ma basso il tasso di assicurazioni sanitarie

C’è la salute tra le preoccupazioni principali degli italiani. In linea con quanto avviene anche nel resto del mondo, le paure di una malattia grave (41%), della diffusione di pandemie (36%) o di soffrire di salute precaria (28%) pesano meno solo delle preoccupazioni legate a terrorismo (47%) e precarietà sul lavoro (43%). Oltre 1 italiano adulto su 3, infatti, ritiene che la propria condizione di salute non sia buona, ma solo “media” (27%) o “cagionevole” (7%).

È quanto emerge dal Consumer Attitudes Survey, indagine internazionale realizzata dal gruppo assicurativo Aviva – tra i leader in Europa e presente in Italia dal 1921 – sulla percezione della propria salute in 14 paesi del mondo.

Leggi tutto

IVASS: “www.polizzetemporaneecosta.it” – sito non riconducibile a intermediario iscritto RUI

L’IVASS rende noto che è stata segnalata l’offerta di polizze r. c. auto aventi durata temporanea tramite il sito internet WWW.POLIZZETEMPORANEECOSTA.IT , che non è riconducibile ad alcun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari – RUI.

A seguito delle verifiche espletate, l’IVASS ha accertato che l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso tale sito è irregolare e, conseguentemente, ne ha chiesto l’oscuramento alle Autorità competenti.

Leggi tutto

Nasce “Amissima P&C Advisor”

Il 28 novembre, presso la Direzione Generale di Amissima Assicurazioni di Milano, si è tenuto il primo incontro dei pionieri del nuovo progetto “Amissima P&C Advisor”, riservato a un gruppo esclusivo di 26 collaboratori di Agenzia.

L’evento di lancio è stato presieduto dal Direttore Commerciale del Gruppo Assicurativo Amissima, Antonio Scognamillo, che ha presentato il progetto e si è alternato a Enrico La Pergola, consulente assicurativo ed esperto di tematiche sulla previdenza complementare, nel portare avanti il ricco programma di alta formazione della giornata.

Leggi tutto

Nasce l’Osservatorio “Innovation by ANIA”

L’innovazione coinvolge tutti i settori economici e produttivi ma ‐ come tutte le spinte propulsive ‐ ha bisogno di conoscenza e governo per essere impiegata al meglio.

Con questo obiettivo nasce l’Osservatorio “Innovation by ANIA” che ‐ con la collaborazione di Deloitte – avrà il fine di cogliere e rendere concretamente disponibile la nuova spinta innovativa. Sarà un laboratorio permanente, pensato per dare ulteriore concretezza alla modernizzazione che le compagnie di assicurazione stanno sperimentando nei propri processi e nell’elaborazione di nuove soluzioni per gli italiani.

Leggi tutto

Raucci entra in Nobis Assicurazioni

Nuovo importante ingresso in Nobis Filo diretto Assicurazioni, il marchio commerciale con cui si presenterà sul mercato la nuova Nobis Compagnia di Assicurazioni una volta perfezionata la fusione con Filo diretto Assicurazioni.

Si tratta di Riccardo Raucci, manager 53enne con un un’esperienza trentennale nel settore assicurativo che ha iniziato la sua carriera in Axa, occupando posizioni di rilevo nello sviluppo di prodotti e soluzioni per la previdenza, il risparmio e le coperture alla persona, per poi passare in Uniqa e assumere le cariche di Direttore Commerciale & Marketing e di membro del Consiglio di Gestione.

Leggi tutto

Ad oggi i Lloyd’s hanno liquidato 1,7 miliardi di dollari per gli uragani Harvey, Irma e Maria

Il mercato dei Lloyd’s ha liquidato ad oggi sinistri pari a 1,7 miliardi di dollari statunitensi a fronte delle tempeste Harvey, Irma e Maria.

All’inizio dell’anno le stime dei Lloyd’s sul loro coinvolgimento nei tre uragani si attestava intorno ai 4,8 miliardi di dollari statunitensi.

I Lloyd’s brokers stanno ricevendo l’accordo al pagamento e le somme da parte dei managing agents dei Lloyd’s in soli cinque giorni di tempo e possono dunque risarcire tempestivamente gli assicurati.

Leggi tutto