Nuovo obbligo: due preventivi sulla polizza vita per ottenere il mutuo

Dopo il Decreto “salva Italia” un’altra novità nella Bancassurance dal Decreto “liberalizzazioni“, aumentano i paletti nella pista, ma resta sempre in discesa per le banche.

Insomma chi vuol il mutuo deve sempre comprare la polizza vita, quest’obbligo cambia vestito ma c’è sempre!

Da gennaio 2012 le banche che, in occasione dell’erogazione di un mutuo, richiedono anche di acquistare una polizza sulla vita e quindi “condizionano” l’acquisto della medesima, dovranno almeno proporre al cliente due preventivi di due compagnie assicurative.

Leggi tutto

Liberalizzazioni: minori risarcimenti in denaro per i danni auto

Il “decreto liberalizzazioni” contiene molte norme che agitano diverse categorie professionali, dunque è giocoforza, con il fragore delle proteste, che alcune norme incisive vengano trascurate, e passino in sordina.

Una di queste norme riguarda la riduzione del risarcimento in denaro del 30% se la Compagnia Assicurativa offre la riparazione in forma specifica (cioè presso una carrozzeria convenzionata) con la garanzia di almeno due anni, e il danneggiato preferisce il denaro.

Leggi tutto

Aumenti R.C.Auto dal 1° febbraio 2012

Altre 7 provincie italiane di Regioni a statuto ordinario, a partire dal 1° febbraio 2012, hanno deliberato un aumento dell’imposta R.C. Auto, portando l’imposta dal 12,5% al 16%.

Si tratta delle provincie di Ascoli Piceno, Bergamo, Campobasso, Lucca, Modena, Catanzaro e Salerno, che hanno deliberato lo scorso anno l’aumento dell’aliquota fiscale. Le ultime due provincie citate avevano peraltro già effettuato degli aumenti e precisamente Catanzaro dal 1° agosto 2011 portando l’aliquota al 15%, e Salerno dal 1° settembre 2011 portando l’aliquota al 15,5%.

Leggi tutto

Obbligo di confronto delle tariffe R.C. Auto

Al via le liberalizzazioni del Governo Monti, un intervento anche in ambito R.C.A..

Altra carta inutile da stampare e da firmare o un sistema efficace per risparmiare? Noi pensiamo la prima e vi spieghiamo seppur delusi, il perchè!

Il nuovo decreto “liberalizzazioni” del Governo Monti, tra gli innumerevoli articoli ne ha previsto uno in ambito R.C.A. volto ad ottenere una maggiore trasparenza (dubitiamo!) nel ramo assicurativo più discusso nel Bel Paese.

Leggi tutto

I danni subiti con la Costa Concordia

Un’ immensa tragedia si è verificata nelle acque al largo della Toscana, a soli 150 metri dalla costa dell’isola del Giglio, la nave Concordia della Costa Crociere durante la navigazione con a bordo più di 4.000 persone, ha urtato uno scoglio facendo imbarcare acqua. L’incidente ha causato alcuni morti e molti feriti.

I primi dati parlano di danni pari a mezzo miliardo di euro, ed oltre a quelli della nave i danni più importanti sono quelli subiti dai passeggeri.

Leggi tutto

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com