Il plurimandato per tutti… sicuri che serve a qualcosa?

Una riforma preannunciata o attesa? Una nuova norma che impone a tutti gli intermediari assicurativi il “plurimandato”.

Siamo sicuri che con questa norma gli intermediari riuscirebbero ad aver il mandato da tutte le compagnie assicurative?

Avere un plurimandato potrebbe servire a garantire maggior lavoro agli intermediari (agenti e banche)?

Ed ancora porterebbe un vantaggio per i clienti? 

Leggi tutto

Aumenti R.C.Auto dal 1° marzo 2012 in tre provincie italiane

Altre tre provincie italiane a partire dal 1° marzo 2012, hanno deliberato l’ aumento dell’imposta R.C. Auto, portando l’imposta dal 12,5% al 16%. Un aumento del 3,5%!!!!

Si tratta delle provincie di Monza e della Brianza, Prato e Messina che hanno deliberato nel mese di gennaio 2012 l’aumento dell’aliquota fiscale. Le delibere possono esser lette sul sito internet del MEF (dipartimento delle finanze).

Leggi tutto

Scatola nera = RC auto scontata?

All’ interno del decrero liberalizzazioni c’è, tra l’ altro, alla voce assicurazioni il provvedimento atto ad abbassare il costo delle RC Auto; è stato ampiamente discusso, ma sarà davvero in grado di sanare la stagnante situazione dei prezzi di questa fetta di mercato assicurativo?

Fermiamoci, allora, ad analizzare la situazione e valutare l’adeguatezza dello strumento scelto per il raggiungimento dell obiettivo prefissato.

La “scatola nera” per le auto non è l’ultima novità in materia, esiste già da diverso tempo, ed è uno strumento ormai collaudato.

Leggi tutto

Nuovo obbligo: due preventivi sulla polizza vita per ottenere il mutuo

Dopo il Decreto “salva Italia” un’altra novità nella Bancassurance dal Decreto “liberalizzazioni“, aumentano i paletti nella pista, ma resta sempre in discesa per le banche.

Insomma chi vuol il mutuo deve sempre comprare la polizza vita, quest’obbligo cambia vestito ma c’è sempre!

Da gennaio 2012 le banche che, in occasione dell’erogazione di un mutuo, richiedono anche di acquistare una polizza sulla vita e quindi “condizionano” l’acquisto della medesima, dovranno almeno proporre al cliente due preventivi di due compagnie assicurative.

Leggi tutto

Liberalizzazioni: minori risarcimenti in denaro per i danni auto

Il “decreto liberalizzazioni” contiene molte norme che agitano diverse categorie professionali, dunque è giocoforza, con il fragore delle proteste, che alcune norme incisive vengano trascurate, e passino in sordina.

Una di queste norme riguarda la riduzione del risarcimento in denaro del 30% se la Compagnia Assicurativa offre la riparazione in forma specifica (cioè presso una carrozzeria convenzionata) con la garanzia di almeno due anni, e il danneggiato preferisce il denaro.

Leggi tutto

Aumenti R.C.Auto dal 1° febbraio 2012

Altre 7 provincie italiane di Regioni a statuto ordinario, a partire dal 1° febbraio 2012, hanno deliberato un aumento dell’imposta R.C. Auto, portando l’imposta dal 12,5% al 16%.

Si tratta delle provincie di Ascoli Piceno, Bergamo, Campobasso, Lucca, Modena, Catanzaro e Salerno, che hanno deliberato lo scorso anno l’aumento dell’aliquota fiscale. Le ultime due provincie citate avevano peraltro già effettuato degli aumenti e precisamente Catanzaro dal 1° agosto 2011 portando l’aliquota al 15%, e Salerno dal 1° settembre 2011 portando l’aliquota al 15,5%.

Leggi tutto

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com