Danni da buca nella strada: che fare?

Il danno causato da buche nelle strade, o più tecnicamente da “insidie stradali” non è un danno cui si applica la disciplina prevista dall’ordinamento per i danni da circolazione dei veicoli.

La prima conseguenza di ciò consiste nel fatto che i danni vanno richiesti non alla compagnia di assicurazione, ma all’ente proprietario della strada. Certo, essendo questo sempre assicurato, si finisce comunque per instaurare una vertenza contro una compagnia di assicurazione o comunque con un ufficio dell’ente proprietario dedicato alle questioni assicurative.

Un secondo aspetto che contraddistingue il danno causato dalla buca da quello causato dalla circolazione stradale in senso stretto è che non si applica l’art. 2054 c.c., che prevede la presunzione di concorso di colpa, ma gli artt. 2051 e 2043 c.c., che prevedono rispettivamente la responsabilità da custodia e la responsabilità generica da fatto illecito.

Leggi tuttoDanni da buca nella strada: che fare?