Aumenti R.C.Auto dal 1° febbraio 2012

Altre 7 provincie italiane di Regioni a statuto ordinario, a partire dal 1° febbraio 2012, hanno deliberato un aumento dell’imposta R.C. Auto, portando l’imposta dal 12,5% al 16%.

Si tratta delle provincie di Ascoli Piceno, Bergamo, Campobasso, Lucca, Modena, Catanzaro e Salerno, che hanno deliberato lo scorso anno l’aumento dell’aliquota fiscale. Le ultime due provincie citate avevano peraltro già effettuato degli aumenti e precisamente Catanzaro dal 1° agosto 2011 portando l’aliquota al 15%, e Salerno dal 1° settembre 2011 portando l’aliquota al 15,5%.

Leggi tuttoAumenti R.C.Auto dal 1° febbraio 2012

Aumenti R.C.Auto in arrivo anche nel 2012

Oltre alle compagnie assicurative bisognose di aumenti tariffari, anche il federalismo fiscale contribuisce all’aumento dell’R.C.Auto.

Ne avevamo già parlato in un articolo del nuovo Decreto Legislativo N. 68/2011, Art. 17 – Federalismo Fiscale che ha consentito alle Province di aumentare o diminuire le aliquote d’imposta.

Ben 54 provincie italiane di Regioni a statuto ordinario, a partire dal 1° agosto 2011, hanno deliberato un aumento dell’imposta R.C. Auto, con variazioni del 3% o 3,5 %.

Leggi tuttoAumenti R.C.Auto in arrivo anche nel 2012