A.N.E.I.S. e il Presidente dell’ANM critici con l’omicidio stradale

Ancora una volta non si garantisce alle vittime e ai loro famigliari un adeguato e tempestivo risarcimento

Con un’intervista a tutta pagina su “Il Corriere della Sera”, il Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Dr. Piercamillo Davigo ha dichiarato che la recente approvazione della legge sull’omicidio stradale è una cosa “priva di senso”, aggiungendo  che “.per l’omicidio stradale la pena è talmente alta che tra un po’ a qualcuno converrà dire che voleva ammazzare, per rispondere di omicidio volontario.”.

Leggi tuttoA.N.E.I.S. e il Presidente dell’ANM critici con l’omicidio stradale

Provvedimento Antitrust su “clausole anti avvocato”, Aneis invita a segnalare le violazioni

L’automobilista, ha il diritto di avvalersi dell’assistenza di un professionista in caso di incidente e di risarcimenti. L’Antitrust si è pronunciata su questo punto, dichiarando la completa illiceità della clausola denominata “Accordo per la risoluzione delle controversie mediante ricorso alla procedura di conciliazione paritetica” che obbligava l’assicurato ad “…impegnarsi a non affidare la gestione del danno a soggetti terzi che operino professionalmente nel campo del patrocinio”.

Leggi tuttoProvvedimento Antitrust su “clausole anti avvocato”, Aneis invita a segnalare le violazioni

A.N.E.I.S. scende in campo contro le clausole vessatorie delle polizze rc auto

Si moltiplicano le cause civili contro le clausole vessatorie presenti nelle polizze Rc Auto, da cui sono costretti a difendersi gli assicurati trascinati nelle aule giudiziarie dalla proprie compagnie di assicurazione.

Fra le tante, Martedì 25 Ottobre 2016, a Treviso, davanti al Giudice dr. Luigi Rizzo, ha avuto luogo la prima udienza che vede VITTORIA ASSICURAZIONI contro il proprio stesso assicurato.

Leggi tuttoA.N.E.I.S. scende in campo contro le clausole vessatorie delle polizze rc auto

SISMLA e ANEIS plaudono alla sentenza della Cassazione sull’accertamento delle lesioni

Da oggi solo il Medico Legale potrà accertare lesioni, danni fisici di lieve e maggiore entità o invalidità permanenti verificatisi a causa di incidenti stradali. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con Sentenza n. 18773 del 26 Settembre 2016. Un giudizio importante che arriva dopo quattro anni dall’entrata in Vigore della legge n. 27 del 24 Marzo 2012 che, al contrario, aveva introdotto alcuni gravi limiti in tema di risarcimento danni, penalizzando così gli assicurati a tutto vantaggio delle imprese di assicurazione.

Leggi tuttoSISMLA e ANEIS plaudono alla sentenza della Cassazione sull’accertamento delle lesioni

Cambio di vertice nell’ANEIS

aneisCambio di vertice nell’ANEIS, Cipriano lascia i vertici dell’Associazione nelle mani del Presidente Polato
Il bilancio dell’Associazione dopo quasi un quarto di secolo di attività, tra battaglie vinte e l’ottenimento della regolamentazione della professione

Cambio della guardia all’A.N.E.I.S. – Associazione Nazionale Esperti Infortunistica Stradale.

Leggi tuttoCambio di vertice nell’ANEIS

ANEIS su incidente Baiano

Autostrada-a-16-Napoli-BariL’ANEIS si associa al cordoglio dei familiari dei quattro operai che hanno perso la vita schiantandosi con il proprio furgone contro una barriera di sicurezza lungo la A16, Napoli-Bari. Una strada questa già tristemente nota alle cronache, infatti, nel luglio del 2013, un pullman di pellegrini precipitò dal viadotto dell’autostrada provocando ben 40 morti, una vera strage.

Leggi tuttoANEIS su incidente Baiano

Perché le Compagnie assicurative non riducono i premi delle polizze e dichiarano il settore in perdita?

Dati e statisticheNegli ultimi 14 anni, il numero dei sinistri è sceso del 60%, i morti sono passati dagli oltre 8.000 dell’anno 2000 ai 3.000 di oggi. Lobby assicurative vs Diritti degli italiani: una battaglia impari.

Uno degli obiettivi della Riforma RC Auto è incrementare i controlli sul mercato assicurativo e rendere trasparente il rapporto tra cliente e assicurazione. Altro obiettivo è quello di abbassare i premi delle polizze, tra i più alti in Europa.

Leggi tuttoPerché le Compagnie assicurative non riducono i premi delle polizze e dichiarano il settore in perdita?

Addio equi risarcimenti per il danneggiato

 infortuniAddio equi risarcimenti per il danneggiato. Il Governo d’accordo con le Assicurazioni taglia i risarcimenti alle vittime della strada. Quando gli interessi economici valgono più del diritto alla salute.
A poco più di un mese dalla approvazione da parte del Governo del DDL concorrenza contenente tra l’altro la Riforma della RC Auto, i malumori e le proteste diventano sempre più forti.

Leggi tuttoAddio equi risarcimenti per il danneggiato

La Conciliazione paritetica Rc Auto non convince i danneggiati. Ennesima trovata assicurativa

FlopComunicato stampa di ANIES

La conciliazione paritetica per i sinistri Rc Auto non decolla, gli automobilisti potrebbero far ricorso a questo istituto per risolvere le proprie controversie con le Assicurazioni, ma solo quelle fino a 15.000 euro, non superiori.

In pratica trattasi di un accordo stipulato tra ANIA e alcune Associazioni di Consumatori per una rapida soluzione delle controversie relative ai sinistri stradali senza necessariamente ricorrere all’Autorità Giudiziaria.

Leggi tuttoLa Conciliazione paritetica Rc Auto non convince i danneggiati. Ennesima trovata assicurativa

Corso di aggiornamento sul danno alla persona

PadovaLe Assicurazioni presentano emendamenti per ridurre il risarcimento del danno alla persona, violando i diritti fondamentali dei cittadini.

Della situazione attuale e dell’evoluzione del sistema risarcitorio si parlerà il 22 ed il 30 maggio, presso il centro congressi Hotel Galileo di Padova, nel corso del Focus di aggiornamento semestrale sul danno alla persona, organizzato da ANEIS – Associazione Nazionale Esperti Infortunistica Stradale e Mediacampus, Formazione giuridico economica.

Leggi tuttoCorso di aggiornamento sul danno alla persona