Conciliazione Paritetica? No, grazie.

Lo scorso 20 ottobre 2014, L’IVASS ha emanato un comunicato stampa con il quale ha sollecitato le imprese assicuratrici a implementare l’attività di promozione della c.d. “conciliazione paritetica”, ovvero una procedura alternativa di risoluzione delle vertenze con i danneggiati che coinvolge le associazioni dei consumatori.

Ma cos’è la conciliazione paritetica, in pratica? E’ appunto una procedura, che nasce da una convenzione tra alcune associazioni dei consumatori (non tutte, queste: Acu, Adoc, Adiconsum, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro di Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanza Attiva, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori) e l’ANIA (associazione di categoria delle compagnie), affinchè il disaccordo sui risarcimenti venga superato tramite commissioni miste tra rappresentanti ANIA e rappresentanti delle associazioni dei consumatori aderenti.

Leggi tuttoConciliazione Paritetica? No, grazie.

Conciliazione Paritetica Rc Auto: l’IVASS spinge

E’ del 21 maggio scorso un comunicato dell’IVASS che promuove e incoraggia il nuovo patto tra ANIA e Associazioni dei Consumatori per la “conciliazione paritetica”, un sistema di risoluzione alternativa delle controversie volto a deflazionare il contenzioso, per i risarcimenti dei sinistri Rc Auto entro i 15.000 euro.

In parole povere, anche l’IVASS spinge per buttare fuori gli avvocati “attivisti” contro le assicurazioni dal settore, incoraggiando questo sistema che vedrebbe contrapposte le Associazioni dei Consumatori e le imprese di assicurazione.

L’IVASS scrive della conciliazione paritetica: “tale strumento alternativo alla risoluzione delle controversie è in grado di offrire un contributo alla deflazione del contenzioso giudiziario, consentendo ai consumatori la possibilità di risolvere in maniera più rapida ed economica le controversie e alle imprese di contenere i costi del contenzioso, con ricadute positive, a livello di sistema, sui costi dei risarcimenti e sui livelli delle tariffe R.C Auto.”

Leggi tuttoConciliazione Paritetica Rc Auto: l’IVASS spinge