Il risarcimento del colpo di frusta in 5 passi

Il cosiddetto colpo di frusta è la lesione più frequente in conseguenza di un incidente stradale. Ne abbiamo parlato in vari articoli, sia con riferimento alla quantificazione (leggi qui, oppure qui), sia con riferimento alla normativa. Proprio per la sua frequenza, le compagnie di assicurazione fanno una resistenza sempre crescente a offrire un risarcimento, forti di alcune recenti modifiche legislative (per un approfondimento, leggi invece qui). Qui indicherò in modo schematico ed essenziale cosa bisogna fare per ottenere quel che in termini tecnici si chiama “integrale risarcimento”.

Leggi tuttoIl risarcimento del colpo di frusta in 5 passi

5 “miti da sfatare” sugli incidenti stradali

La cosa più importante per chi viene coinvolto in un incidente stradale, è acquisire corrette informazioni sui propri diritti. Circolano molte errate convinzioni tra gli assicurati, a volte diffuse dalle stesse compagnie. Vediamone alcune

1. “Se prendi il tuo avvocato devi pagarlo tu”

Questa è una delle informazioni francamente “false” che qualche impiegato di call center o qualche agente, ogni tanto danno all’assicurato. L’origine di questa bufala sta in una piccola norma del D.P.R. 254/06, recante il regolamento di attuazione del risarcimento diretto, che all’art. 9 comma 2 indicava che quando c’è risarcimento diretto (della propria assicurazione), in caso di accettazione dell’offerta al danneggiato non sono dovuti compensi diversi da quella medico legale. Tale norma è naufragata subito per due motivi: 1) quando interviene l’avvocato è lui che accetta l’offerta, dunque non l’accetta se non viene pagato anche lui, oltre al risarcimento di tutte le altre voci di danno;

Leggi tutto5 “miti da sfatare” sugli incidenti stradali

La polizza di responsabilità civile professionale

servizi-consulenzaL’ assicurazione professionale tutela il libero professionista dai rischi che possono manifestarsi durante lo svolgimento della sua attività lavorativa, proteggendo così il suo patrimonio.
Questo tipo di polizza risarcisce il cliente da un danno, anche di natura economica, che il professionista potrebbe provocare in modo involontario per un errore o una dimenticanza, nell’esercizio della sua attività lavorativa.

Leggi tuttoLa polizza di responsabilità civile professionale