L’incidente in retromarcia e la responsabilità

 

La manovra costituita dal “retrocedere” alla guida di un veicolo è oggetto di una norma del Codice della Strada che raggruppa alcune condotte di guida, considerate maggiormente rischiose. Tale norma, contenuta nell’art. 154 del Codice della Strada, prescrive alcuni accorgimenti, improntati alla prudenza:

I conducenti che intendono eseguire una manovra per immettersi nel flusso della circolazione, per cambiare direzione o corsia, per invertire il senso di marcia, per fare retromarcia, per voltare a destra o a sinistra, per impegnare un’altra strada, o per immettersi in un luogo non soggetto a pubblico passaggio, ovvero per fermarsi, devono:

a) assicurarsi di poter effettuare la manovra senza creare pericolo o intralcio agli altri utenti della strada, tenendo conto della posizione, distanza, direzione di essi;

b) segnalare con sufficiente anticipo la loro intenzione.

Leggi tuttoL’incidente in retromarcia e la responsabilità