Addio tacito rinnovo polizza RC Auto

Il Governo Tecnico spara le ultime cartucce, forse le ultime, per tentar di favorire la concorrenza e la crescita economica del Bel Paese, con il “Decreto Sviluppo” approvato lo scorso 4 ottobre 2012.

Il settore assicurativo ovviamente non è stato dimenticato, e con alcuni articoli si tenta di incentivare la lotta alle frodi assicurative (che genera elevati costi sui sinistri e di conseguenza sulle tariffe), la concorrenza tra le compagnie ed una maggiore collaborazione tra gli intermediari.

Una di queste norme, l’articolo 22 Decreto Sviluppo integra il Codice delle Assicurazioni con l’art. 170 bis, e prevede l’abolizione del tacito rinnovo sulle polizze r.c. auto, cioè il divieto di emettere polizze di durata pluriennale fino a quando il cliente o la compagnia non inviano la disdetta del contratto.

Leggi tuttoAddio tacito rinnovo polizza RC Auto