Ma la polizza abbinata ad un finanziamento è obbligatoria ai sensi del “Codice dello sportellista bancario”?

Ironicamente abbiamo coniato il ” Codice delle sportellista bancario“, il quale non vuol esser assolutamente un “offesa” per gli operatori delle filiali bancarie, i quali svolgono quotidianamente in modo egregio il loro mestiere, rispettando le circolari interne bancarie ed i budget di vendita fissati dalla Direzione bancaria.

Ma siamo sicuri che quanto viene proposto (“imposto”) in una filiale bancaria o presso un punto vendita di una società di credito al consumo sia legale o quantomeno in linea con la normativa primaria e secondaria?

Leggi tuttoMa la polizza abbinata ad un finanziamento è obbligatoria ai sensi del “Codice dello sportellista bancario”?

L’emendamento al decreto “Salva Italia” del Governo Monti rafforza la tutela del consumatore

Ieri molte fonti di informazioni cartacee e del web hanno diffuso la notizia che un emendamento del decreto del Governo Monti ha cancellato il Provvedimento Isvap 2946 nato da pochi giorni, a tutela dei consumatori.

Notizie vere? Assolutamente no, anzi tutto il contrario!!!

Un emendamento (il 36-bis) approvato già alla camera, di integrazione del Decreto Legge n. 201 del 6 dicembre 2011, detto “Salva Italia”, del Governo Monti rafforza la tutela del consumatore, cosi come il neo Provvedimento Isvap 2946.

Se l’emendamento verrà approvato anche al Senato, andrà ad integrare l’art. 36 del decreto legge su citato, e con tale norma si introduce una nuova casistica di “pratica commerciale scorretta”, disciplinata dal Codice del Consumo all’art. 20, integrando sostanzialmente il successivo art. 21 comma 3 delle pratiche commerciali ingannevoli.

In pratica l’attività commerciale delle banche che, in occasione dell’erogazione di un mutuo, obbliga il cliente ad acquistare polizze assicurative (non obbligatorie) da loro stessi intermediate, è considerata scorretta e quindi vietata dal codice del consumo.

Leggi tuttoL’emendamento al decreto “Salva Italia” del Governo Monti rafforza la tutela del consumatore

Finanziamento per l’acquisto dell’auto, e le coperture assicurative

Acquistare un’auto è oggi facile grazie alle società di credito al consumo, queste infatti finanziano il capitale necessario (il costo d’acquisto dell’auto) con tassi d’interessi agevolati o addirittura a tasso zero, con la restituzione del montante in comode rate.

Oltre al finanziamento le società di credito al consumo offrono spesso molteplici polizze assicurative che tutelano il cliente da eventi negativi.

Leggi tuttoFinanziamento per l’acquisto dell’auto, e le coperture assicurative