“Assicurazione a Delinquere” è nelle librerie, lo abbiamo letto per voi

Accompagnato da ospitate del suo autore in varie trasmissioni televisive di informazione ai cittadini, “Assicurazione a delinquere – confessioni di un insider” è uscito a fine febbraio, presentato come un pamphlet corrosivo e rivelatore sulle malefatte delle assicurazioni.

Il volumetto, 140 pagine compresa l’appendice, è di facile lettura, discorsivo, pieno di casi di cui l’autore, Massimo Quezel, si è realmente occupato in qualità di patrocinatore stragiudiziale.

Leggi tutto“Assicurazione a Delinquere” è nelle librerie, lo abbiamo letto per voi

L’incidente provocato dall’auto in sosta irregolare

L’esperto risponde è il servizio gratuito di Assicuriamoci Bene a disposizione dei propri lettori e utenti per supportarli in merito a quesiti di natura assicurativa, legale e di risarcimento sinistri.

Quesito: ci scrive un lettore che ci pone questo quesito:

Spett.le redazione, lo scorso novembre sono stato coinvolto in un incidente stradale. All’incrocio con semafori lampeggianti, non ho dato la precedenza a destra e c’è stato lo scontro. I vigili mi hanno multato per mancato rispetto dell’art. 145 C.d.S..Tengo a precisare che all’incrocio non vedevo un bel niente, perchè un grosso SUV, in sosta irregolare, mi occludeva completamente la vista dei veicoli che sopraggiungevano. Non posso rivendicare la colpa del SUV? Posso sperare in qualche risarcimento? La mia auto è andata distrutta…

Leggi tuttoL’incidente provocato dall’auto in sosta irregolare

Incidenti stradali: arriva la “negoziazione assistita”

E’ entrato in vigore in questi giorni il d.l. 132/2014, che apporta modifiche incisive al sistema giudiziario, volte, fra l’altro, a ridurre l’arretrato dei procedimenti civili.

Nel pacchetto dei provvedimenti spicca l’introduzione di una nuova forma di soluzione alternativa delle controversie, che dovrebbe fare da “filtro” all’accesso alla giustizia ordinaria.

Si tratta della “negoziazione assistita”, ovvero un tentativo formale di addivenire ad un accordo con l’assistenza obbligatoria di avvocati.

Non si potrà intentare un’azione legale senza prima aver formalmente invitato la controparte a partecipare alla “negoziazione assistita”, nella materia degli incidenti stradali e in generale in tutti i casi in cui si richiede una somma di denaro non superiore a 50.000 euro.

Leggi tuttoIncidenti stradali: arriva la “negoziazione assistita”

Incidente con testimoni e gli danno torto. Che fare?

biciQuesito posto da un lettore del Blog al servizio gratuito “L’esperto risponde“:

Buonasera. Il giorno 6.4.2014 venivo urtato frontalmente da una bicicletta del tipo mountain bike, alla cui guida c’era un ragazzo. L’urto mo ha causato la rottura del paraurti ed altro (avendo una punto), Io ero fermo ed il ragazzo, maggiorenne, dalla sua corsia, senza alcuna ragione invadeva la corsia opposta di una strada provinciale e urtava l’auto. a seguito di verifica da parte dell’agente assicuratore, con fotografie del veicolo, autorizzava il carrozziere ad aggiustare il mezzo.

Leggi tuttoIncidente con testimoni e gli danno torto. Che fare?

Incidenti stradali: tabella 2014 per lesioni lievi

infortuniCome sempre accade nel mese di giugno, ai sensi dell’art. 139, co.5 del D.lgs.209/05, il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso il decreto di aggiornamento degli importi per la liquidazione dei danni lievi da incidente stradale (c.d. lesioni micropermanenti, 1-9% di invaldità).

Si tratta dell’adeguamento annuale in base all’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati.

Ma vediamo nel dettaglio come il provvedimento, il D.M. Del 20.6.2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4.7.2014, aumenta le somme da liquidare.

Leggi tuttoIncidenti stradali: tabella 2014 per lesioni lievi

Non c’è concorso se si urta il veicolo in sosta “immorale”

piazzola riservata ai disabiliUn nostro lettore ha posto un quesito al servizio “L’Esperto risponde”. Il dubbio riguarda l’illiceità del parcheggio di un’auto su una piazzola riservata ai disabili: se viene urtato un veicolo abusivamente posteggiato in uno stallo riservato ai disabili, c’è concorso di colpa?

Di seguito il quesito posto alla rubrica “L’esperto risponde”. Più sotto, la risposta.

Leggi tuttoNon c’è concorso se si urta il veicolo in sosta “immorale”

La riparazione antieconomica nella giurisprudenza di Cassazione

Assicuriamoci Bene si è già occupato della questione della riparazione antieconomica della vettura danneggiata, che si pone ogni qual volta un veicolo di scarso valore commerciale subisce danni tali da sconsigliarne la riparazione, perchè la legge non permette di riparare l’auto spendendo una cifra “notevolmente superiore” al valore commerciale del veicolo (vedi l’articolo “Danni a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?”).

Purtroppo chi possiede un veicolo vecchio deve saperlo: se qualcuno glielo danneggia seriamente, dovrà accontentarsi di cifre che non compenseranno mai il valore che il veicolo ha per il suo utilizzatore.

Leggi tuttoLa riparazione antieconomica nella giurisprudenza di Cassazione

I danni da usura vengono risarciti?

Autoarticolato-fuoristrada-a-Valluciana-2Il caso: Un trasportatore dichiara che, alla guida di un autoarticolato, a causa di una grossa buca presente nel terreno, subisce seri danni alle sospensioni del semirimorchio. Prontamente, provvede a denunciare (art. 1913 cciv) il sinistro alla Compagnia che garantisce il CVT (corpo veicoli terrestri); in sede di accertamento peritale, viene constatata la rottura dell’assale in corrispondenza di entrambi i collari di supporto, dovuta a “fatica/stress”, ossia essendo il particolare soggetto a sollecitazioni continue, in considerazione della tipologia di mezzo e dell’uso di cui ne viene fatto ossia il trasporto merci,  il cedimento è stato causato da usura e utilizzo gravoso.

Leggi tuttoI danni da usura vengono risarciti?

L’approfondimento: il danno non patrimoniale.

Per approfondire il tema in oggetto, senza alcuna pretesa di esaustività, partiamo dall’analisi di una201211151212191[1] recente sentenza della III sezione Corte di Cassazione (n. 22585/2013) in tema di danno non patrimoniale.

Leggi tuttoL’approfondimento: il danno non patrimoniale.

Stangata la compagnia: non voleva pagare un tetraplegico

Il Tribunale di Milano, Sez. XII, in persona della Presidente di Sezione, Dott. ssa Padova, ha emesso qualche mese fa una sentenza molto interessante, in una causa sul risarcimento del danno a un trasportato rimasto tetraplegico.

Il provvedimento è stato di recente pubblicato dall’Unione Avvocati Responsabilità Civile e Assicurativa (UNARCA), sul loro sito.

Leggi tuttoStangata la compagnia: non voleva pagare un tetraplegico