I danni da usura vengono risarciti?

Autoarticolato-fuoristrada-a-Valluciana-2Il caso: Un trasportatore dichiara che, alla guida di un autoarticolato, a causa di una grossa buca presente nel terreno, subisce seri danni alle sospensioni del semirimorchio. Prontamente, provvede a denunciare (art. 1913 cciv) il sinistro alla Compagnia che garantisce il CVT (corpo veicoli terrestri); in sede di accertamento peritale, viene constatata la rottura dell’assale in corrispondenza di entrambi i collari di supporto, dovuta a “fatica/stress”, ossia essendo il particolare soggetto a sollecitazioni continue, in considerazione della tipologia di mezzo e dell’uso di cui ne viene fatto ossia il trasporto merci,  il cedimento è stato causato da usura e utilizzo gravoso.

Leggi tuttoI danni da usura vengono risarciti?

L’approfondimento: il danno non patrimoniale.

Per approfondire il tema in oggetto, senza alcuna pretesa di esaustività, partiamo dall’analisi di una201211151212191[1] recente sentenza della III sezione Corte di Cassazione (n. 22585/2013) in tema di danno non patrimoniale.

Leggi tuttoL’approfondimento: il danno non patrimoniale.

Stangata la compagnia: non voleva pagare un tetraplegico

Il Tribunale di Milano, Sez. XII, in persona della Presidente di Sezione, Dott. ssa Padova, ha emesso qualche mese fa una sentenza molto interessante, in una causa sul risarcimento del danno a un trasportato rimasto tetraplegico.

Il provvedimento è stato di recente pubblicato dall’Unione Avvocati Responsabilità Civile e Assicurativa (UNARCA), sul loro sito.

Leggi tuttoStangata la compagnia: non voleva pagare un tetraplegico

L’assicurazione non paga? La verità sui tempi del risarcimento

Una lettrice ci scrive riferendosi a un incidente subito in bici che, dopo un anno, ancora non ha prodotto alcun risarcimento:

Salve, 1 anno fa ho aperto una pratica di un sinistro , io guidavo la bici e un’auto mi ha investito mi sono rivolta ad un avvocato in zona e ancora aspetto una risposta !! E’ una procedura normale? Tutto questo tempo?”

Leggi tuttoL’assicurazione non paga? La verità sui tempi del risarcimento

Furti in appartamento

ladri_furti_topi_d_appartamentoSulla base di una ricerca condotta da Confabitare, infatti, nei primi sei mesi dell’anno corrente è stato registrato un significativo aumento dei furti in abitazione; veste la maglia nera il capoluogo emiliano (Bologna) con un balzo +30,3%; subito dopo Milano, dove l’aumento rilevato è del +29%; Torino del 26% e Roma 25%; a livello nazionale l’aumento medio è del 28% rispetto al 2012. 

Leggi tuttoFurti in appartamento

L’assicurato ha l’ obbligo di avviso del sinistro e di evitare o diminuire il danno. Cosa accade se non lo fa?

Il caso: il proprietario di un’immobile (porzione di casa indipendente), per riscaldare la propria unità abitativa decide di bruciare legno non adibito a tale uso. Per la tipologia di materiale utilizzato, si sviluppa un intenso fuoco ed alte fiamme che, agendo direttamente sulla canna fumaria, la surriscaldano intensamente fino a determinare lo sviluppo di un incendio. Nessuno in casa durante il fatto, e gli effetti sono devastanti: nonostante l’intervento  dei vigili del fuoco, la struttura del tetto (in legno) brucia quasi completamente e crolla parzialmente, tutto il terzo ed ultimo piano viene danneggiato durante le operazioni di spegnimento. L’azione dell’incendio, viene completata dall’azione delle intemperie, in quanto dopo alcune settimane di esposizione alla pioggia e forti raffiche di vento, si verifica il crollo totale del tetto e l’unità abitativa viene dichiarata definitivamente inagibile.

Leggi tuttoL’assicurato ha l’ obbligo di avviso del sinistro e di evitare o diminuire il danno. Cosa accade se non lo fa?

Una figura sconosciuta: il Consulente Tecnico

L’unione tra sistema giudiziario e sistema assicurativo comporta l’intervento di figure professionali sconosciute alla maggior parte degli utenti, alcune delle quali di fondamentale importanza per la tutela dei diritti e per il corretto svolgimento del procedimento.

Scopriamo in dettaglio chi sono e cosa fanno il Consulente tecnico d’ufficio ed il Consulente Tecnico di Parte.

Leggi tuttoUna figura sconosciuta: il Consulente Tecnico