Il colpo di frusta si vede anche senza lastre: la Medicina Legale italiana contro la L. 27/2012

Dopo l’intervento della Federazione Nazionale Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, di cui abbiamo parlato in un recente articolo (La FNOMCeO sulle “norme anti colpo di frusta”: il medico legale decida in autonomia), ora tutte le maggiori associazioni e i sindacati di medicina legale prendono vigorosamente posizione sulla questione del risarcimento del colpo di frusta e delle lesioni lievi in genere.

Leggi tuttoIl colpo di frusta si vede anche senza lastre: la Medicina Legale italiana contro la L. 27/2012

Subire un colpo di frusta nel 2012: cosa è cambiato, cosa fare

In attesa che le norme contenute nei commi ter e quater dell’art. 32, L.27/2012, che riducono la risarcibilità del colpo di frusta (e di tutte le lesioni micropermanenti) ai casi in cui vi sia “riscontro clinico-strumentale”, trovino una interpretazione condivisa, Vi è da chiedersi cosa debba fare il povero automobilista tamponato per non rimanere “con la beffa, dopo il danno”.

Leggi tuttoSubire un colpo di frusta nel 2012: cosa è cambiato, cosa fare