L’incidente in moto: focus

In questo articolo proviamo ad analizzare i casi più frequenti di incidente su due ruote, verificando, Codice della Strada alla mano, quali siano le violazioni delle norme di comportamento che potrebbero venir contestate al motociclista.

Ipotesi 1: moto contro auto in senso di marcia opposto che gira a sinistra o svolta a U

Leggi tuttoL’incidente in moto: focus

L’assicurato ha l’ obbligo di avviso del sinistro e di evitare o diminuire il danno. Cosa accade se non lo fa?

Il caso: il proprietario di un’immobile (porzione di casa indipendente), per riscaldare la propria unità abitativa decide di bruciare legno non adibito a tale uso. Per la tipologia di materiale utilizzato, si sviluppa un intenso fuoco ed alte fiamme che, agendo direttamente sulla canna fumaria, la surriscaldano intensamente fino a determinare lo sviluppo di un incendio. Nessuno in casa durante il fatto, e gli effetti sono devastanti: nonostante l’intervento  dei vigili del fuoco, la struttura del tetto (in legno) brucia quasi completamente e crolla parzialmente, tutto il terzo ed ultimo piano viene danneggiato durante le operazioni di spegnimento. L’azione dell’incendio, viene completata dall’azione delle intemperie, in quanto dopo alcune settimane di esposizione alla pioggia e forti raffiche di vento, si verifica il crollo totale del tetto e l’unità abitativa viene dichiarata definitivamente inagibile.

Leggi tuttoL’assicurato ha l’ obbligo di avviso del sinistro e di evitare o diminuire il danno. Cosa accade se non lo fa?

Una figura sconosciuta: il Consulente Tecnico

L’unione tra sistema giudiziario e sistema assicurativo comporta l’intervento di figure professionali sconosciute alla maggior parte degli utenti, alcune delle quali di fondamentale importanza per la tutela dei diritti e per il corretto svolgimento del procedimento.

Scopriamo in dettaglio chi sono e cosa fanno il Consulente tecnico d’ufficio ed il Consulente Tecnico di Parte.

Leggi tuttoUna figura sconosciuta: il Consulente Tecnico

Il caso della settimana. Un lieve tamponamento si trasforma in omissione di soccorso.

Riuscire a mantenere la calma e la lucidità subito dopo un incidente è difficile, ma fondamentale per non incorrere in atteggiamenti errati che potrebbero costare molto caro.

Ci ha scritto un nostro lettore, segnalandoci quando accaduto:

Leggi tuttoIl caso della settimana. Un lieve tamponamento si trasforma in omissione di soccorso.

L’importanza di avere un consulente on line

Tra l’accettare l’importo offerto dalla compagnia in seguito ad un sinistro e l’iniziare una vertenza legale con l’impresa assicuratrice per tutelare i propri interessi vi è un notevole dispendio di tempo, di energie ma soprattutto di denaro, somma che a volte può essere addirittura superiore al risarcimento. Nel mezzo non c’è nulla.

Leggi tuttoL’importanza di avere un consulente on line

Risarcimento danni inferiore alla fattura di riparazione? Applicazione del degrado

Molte polizze Auto Rischi diversi prevedono l’applicazione del degrado d’uso sui ricambi, comporta la diminuzione dell’indennizzo, difficile da accettare. Come difendersi e cosa fare per evitarla?

Un qualunque tipo di sinistro, oltre a comportare una serie di disagi, coincide con il momento in cui la maggior parte degli Assicurati ha l’effettiva possibilità di verificare l’affidabilità e l’efficienza della compagnia presso la quale ha deciso di assicurarsi. Vi sono però alcune tipologie di sinistri che prevedono una diminuzione dell’indennizzo rispetto a quanto quantificato dal perito.

Leggi tuttoRisarcimento danni inferiore alla fattura di riparazione? Applicazione del degrado

Colpo di frusta e polizza infortuni del conducente

Riprendiamo il caso classico dell’incidente con lesioni lievi, ad es. “colpo di frusta” e vediamo come e quanto può tornare utile, in tale evenienza, l’aver stipulato la polizza infortuni del conducente.

Spesso in sede di stipulazione del contratto di assicurazione per la RC Auto, chi vi sta vendendo la polizza propone la “polizza infortuni del conducente”, che è una garanzia aggiuntiva diretta che copre le lesioni subite dal conducente dell’auto nel sinistro, di solito a prescindere dalla responsabilità.

Il problema è che altrettanto spesso, una volta avuto l’incidente, l’assicurato si dimentica di aver stipulato la polizza infortuni, oppure non ha le idee chiare su quali benefici essa assicura in caso di infortunio conseguente a incidente stradale.

Leggi tuttoColpo di frusta e polizza infortuni del conducente