Incidenti con veicoli esteri: chi paga il trasportato?

Immagine targhe estereBasta prestare attenzione alle targhe dei veicoli che circolano nel nostro Paese, per renderci conto che quelle straniere sono in aumento.

L’ingresso nella U.E. di alcune nazioni dell’est, e il differenziale tra i costi di mantenimento delle auto in Italia e in paesi come la Romania, la Bulgaria o la Moldavia, sono le principali ragioni di questo costante cambiamento.

Ciò comporta una maggiore possibilità per gli automobilisti italiani di essere coinvolti in un sinistro con un veicolo avente targa estera (c.d. “sinistri UCI”).

Per quanto riguarda il conducente/proprietario del veicolo italiano che chiede i danni al conducente/proprietario del veicolo estero, la procedura è chiara e univoca.

Leggi tuttoIncidenti con veicoli esteri: chi paga il trasportato?